Il Canada non accoglierà Novak Djokovic per l'ATP di Montreal. Non verrà concessa nessuna deroga sul pass vaccinale come confermato dal Ministro della salute: "Si dovrà rimboccare le maniche e ricevere il vaccino" queste le sue parole. Il serbo per lo stesso motivo ha già dovuto saltare i tornei in Australia e USA in questa stagione.

Djokovic: "Australian Open? Se mi danno il permesso ci sarò"

Dal canto suo Djokovic ha le idee molto chiare come ha più volte ribadito: "Sono un tennista professionista, non entro in politica o altro perché non mi interessa. Ho la mia posizione e sono un sostenitore della libertà di scegliere ciò che è meglio per te. Rispetto tutto e tutti e mi aspetto che le persone almeno rispettino la mia decisione. Se avrò il permesso, sarò lì. Altrimenti non ci sarò, non è la fine del mondo".
ATP Finals
Djokovic: "Il n°1 è Alcaraz ma ho tanta fame e voglia di vincere i big trophy"
21/11/2022 ALLE 08:46
La sua speranza è quella che i regolamenti possano cambiare in tempo per gli US Open. Jean Duclos, ministro canadese ha poi aggiunto: "Le regole valgono per tutti. Ci sono alcune eccezioni, ma... le regole valgono per tutti. La pandemia di COVID-19 non è ancora finita".

Djokovic, bagno di folla a Belgrado: l'accoglienza dopo Wimbledon

ATP Finals
Djokovic campione! Il serbo batte Ruud ed eguaglia Federer
20/11/2022 ALLE 15:14
ATP Finals
Fritz, nemmeno un numero così è bastato per battere Djokovic
19/11/2022 ALLE 16:18