Il torneo ATP 500 di Nur-Sultan ha visto oggi disputarsi il 1° turno del tabellone di doppio: la coppia italiana composta da Simone Bolelli e Fabio Fognini ha battuto il duo in possesso di wild card formato dai kazaki Alexander Bublik e Beibit Zhukayev per 6-4 6-2 in un’ora di gioco e si è qualificata ai quarti, dove affronterà i polacchi Hubert Hurkacz e Jan Zielinski.
Nel primo set gli azzurri hanno una possibilità di break al punto decisivo, ma i kazaki si salvano. Il settimo gioco è quello della svolta, con la coppia azzurra che trova lo strappo a quindici e va sul 4-3. Da quel momento la coppia italiana vince otto punti di fila al servizio e chiude sul 6-4 in 30 minuti.
La seconda partita si apre col break al punto decisivo centrato da Simone Bolelli e Fabio Fognini, i quali poi allungano ancora, con lo strappo a trenta che vale il 3-0 pesante. Gli azzurri poi vincono gli ultimi dodici punti in battuta e chiudono agevolmente sul 6-2 dopo 30 minuti per il passaggio ai quarti di finale.
Tennis
Da Agassi alle sorelle Williams: Bollettieri è stato il sogno americano
7 ORE FA
Le statistiche indicano come la coppia azzurra abbia vinto 57 punti contro i 37 degli avversari, ma soprattutto come Simone Bolelli e Fabio Fognini non abbiano concesso alcuna palla break, sfruttandone invece 3 delle 4 avute a disposizione.

Fognini-Bolelli battono Monroe-Smith: rivivi il match point

Tennis
È morto Nick Bollettieri. Il maestro di Agassi e Seles aveva 91 anni
10 ORE FA
Tennis
Berrettini torna a giocare: sarà in Arabia Saudita per un torneo esibizione
IERI ALLE 17:18