Pioggia e ancora pioggia protagonista a Rio de Janeiro (Brasile) nell’ATP di tennis. Sulla terra rossa sudamericana le semifinali tra il nostro Gianluca Mager e l’ungherese Attila Balazs (n.106 del ranking) e tra il croato Borna Coric e il cileno Christian Garin sono state interrotte e riprenderanno quest’oggi in un programma fitto nel quale i giocatori saranno costretti al doppio turno: completamento dei penultimi atti e finale nello stesso giorno.
Mager, dopo essere entrato nella storia del tennis italiano per aver battuto il n.4 del mondo (finalista degli Australian Open) Dominic Thiem e aver raggiunto al primo tentativo una semifinale in un ATP 500 (il quarto in assoluto a centrare questo traguardo dopo Fabio Fognini, Andreas Seppi e Matteo Berrettini), completerà il proprio match contro Balazs, ripartendo da una condizione di vantaggio (7-6 (4) 3-3). Stesso discorso vale per Garin, avanti 6-4 4-4 contro Coric. Ci si augura che Giove Pluvio non disturbi ancora i tennisti impegnati.
giandomenico.tiseo@oasport.it
ATP, Rio de Janeiro
Gianluca Mager, che impresa! Batte Thiem e va in semifinale di un ATP 500 per la 1a volta
22/02/2020 A 18:04

Mager elimina Thiem, il commento dopo l’impresa: “Mi sono goduto il momento”

ATP, Rio de Janeiro
Si ferma in finale il sogno di Mager: il ligure lotta, ma si arrende a Garin
23/02/2020 A 20:23
ATP, Rio de Janeiro
Mager, il sogno continua: sconfitto Balazs, è in finale all'ATP 500 di Rio
23/02/2020 A 17:41