Missione compiuta per Jannik Sinner, impegnato nel primo turno degli Internazionali d’Italia 2021 a Roma. Sul campo capitolino l’altoatesino (n.18 del mondo) ha sconfitto in 1 ora e 29 minuti di partita il francese Ugo Humbert (n.32 del ranking) per 6-2 6-4. Una partita ben gestita da Jannik, con un unico passaggio a vuoto all’inizio del secondo set quando ha ceduto il proprio turno al servizio. In generale, una partita senza storia con il transalpino messo costantemente in difficoltà dalla profondità dell’italiano che da fondo ha fatto un po’ quello che ha voluto.
"Sono entrato in campo concentrato, non era una partita facile. Lui è un giocatore forte, ci siamo incontrati a Milano per le Next Gen ATP Finals nel 2019 e mi aveva battuto. Sono riuscito a mettere in atto quello che avevamo preparato".

Sul secondo turno contro Nadal

ATP, Roma
Nadal, Djokovic e la differenza con la Next Gen
17/05/2021 A 13:03
"Giocare contro di lui su questa superficie è difficile, ma ogni match ha una sua storia. Le cose sono cambiate, sono cresciuto come giocatore. Ci siamo allenati due settimane intere e ci conosciamo bene, anche se abbiamo giocato solo una partita. Cercherò di fare il mio gioco e vedremo in quale situazione mi porterà lui".

Sinner: "Elogi Djokovic? Lo ringrazio ma devo imparare tanto"

ATP, Roma
Djokovic: "Next Gen? Non mi interessa. Noi siamo ancora qui"
17/05/2021 A 12:45
ATP, Roma
Nadal-Djokovic, tutto il meglio della finale del Foro Italico
16/05/2021 A 20:19