Una pedina avanti, una eliminata. Inizia così il lunedì azzurro degli Internazionali d'Italia. Dopo la vittoria di Stefano Travaglia contro Paire, Fabio Fognini si arrende a Kei Nishikori 6-3 6-4 senza praticamente opporre resistenza. Al secondo turno il giapponese trova la testa di serie n° 11 del tabellone, Pablo Carreno Busta.
Il quarto match tra i due ex top10 (parziale 2-1 per il giapponese) si decide nel primo set: Fognini parte male, va sotto 0-3 rischiando di andare 0-4, ma poi riesce a tornare in parità sul 3-3. Un nuovo break, però, gli costa il primo parziale per 6-3. Il ligure è nervoso, lancia più volte la racchetta a terra, non brilla in condizione fisica. Nishikori, al contrario, è in palla e piazza il terzo e decisivo break nel terzo game del secondo set. Si procede senza sussulti fino al tombale 6-4. Prosegue il passaggio a vuoto di Fognini (secondo turno, con squalifica, a Barcellona e a Madrid) dopo i quarti a Monte Carlo.
Tokyo 2020
FOGNINI, BUONA LA PRIMA: IL MATCH CON SUGITA IN 100"
15 ORE FA

Fognini batte e litiga con Caruso: "Non posso dirti che c'hai culo!?"

Tokyo 2020
Fognini: "Berrettini? Non commento per non essere polemico"
22/07/2021 A 19:49
Wimbledon
Recap Day 6: Medvedev rimonta Cilic al 5°, Federer ok, out Kyrgios
03/07/2021 A 10:02