Il miglior Novak Djokovic della stagione dà spettacolo sul Centrale del Foro Italico! Il serbo batte in due set un ottimo Felix Auger-Aliassime e raggiunge Casper Ruud nella semifinale degli Internazionali d'Italia, dall'altra parte del tabellone Tsitsipas-Zverev. Serata da incorniciare per il 20 volte campione Slam che grazie al successo sul canadese blinda anche il gradino più alto del ranking mondiale ai danni di Daniil Medvedev (gli serviva entrare tra i migliori quattro nel Masters 1000 della Capitale).

La cronaca del match

Sul Centrale di Roma va in scena la partita più bella del torneo: il numero 1 al mondo, reduce dalle passeggiate con Karatsev e Wawrinka, affronta un Auger-Aliassime in gran forma. Il livello di gioco, altissimo, si vede fin dai primi scambi: colpi profondi, pesanti e continue variazioni. Dopo un break e contro-break, però, è il serbo a piazzare il sorpasso decisivo chiudendo 7-5 con un urlaccio per scacciare la tensione. Secondo parziale che parte sulla falsariga del primo: break Djokovic che sale 5-3. L'allievo di Toni Nadal sembra ormai spacciato, ma, supportato dal pubblico, piazza la rimonta e porta la contesa al tie-break. Nel momento decisivo l'esperienza di Nole fa ancora una volta la differenza: 7-1 e 13ª semifinale in carriera al Foro Italico. Ora sì che il Djoker è tornato!
Roland Garros
Djokovic archivia anche la pratica Bedene: è agli ottavi
IERI A 13:19

Djokovic: "Io figlio della guerra. L'esclusione dei russi a Wimbledon è folle"

Roland Garros
Djokovic, passeggiata di salute con Molcan: il serbo è al 3° turno
25/05/2022 A 16:38
Roland Garros
Djokovic, dolce esordio con bagel: Nishioka dominato in tre set
23/05/2022 A 21:09