Lorenzo Musetti nel torneo di singolare maschile di Sofia 2022 di tennis, di categoria ATP 250, supera a fatica agli ottavi la wild card bulgara Alexandar Lazarov, che cede all’azzurro con lo score di 6-7 (5) 7-6 (8) 6-2 dopo due ore e 44 minuti di battaglia. Ai quarti il vincente di Struff-Humbert.
Nel primo set l’unico break point di tutto il parziale se lo procura Lorenzo Musetti nel sesto gioco, ma l’azzurro non sfrutta l’occasione sul 30-40, cedendo poi ai vantaggi. Si va al tie break e qui è Lazarov ad ottenere l’unico minibreak, scappando sul 4-2 ed andando a chiudere al terzo set point sul 7-5 dopo 64 minuti.
Tennis
Ranking ATP: Sonego torna in top50, Sinner si riprende il 10° posto
26/09/2022 ALLE 08:58
Nella seconda frazione si segue lo stesso canovaccio fino al 4-4, poi Musetti cancella due break point nel nono gioco e a sua volta manca un set point nel decimo. Il bulgaro trova il break nell’undicesimo game, ma Musetti ottiene il controbreak e si va al tie break: al quinto set point complessivo l’azzurro vince 10-8 dopo 70 minuti.
La partita decisiva vede Musetti dominare in avvio, con l’azzurro che vince sedici dei primi diciassette punti giocati e vola sul 4-0. Il bulgaro non riesce ad essere più incisivo in risposta e Musetti, cedendo soltanto un quindici in quattro turni al servizio, chiude sul 6-2 dopo 30 minuti.
Le statistiche sottolineano il predominio di Musetti, che vince 124 punti contro i 98 dell’avversario, strappando il servizio al bulgaro per tre volte, con un totale di 3/7 nel dato delle palle break, mentre Musetti concede cinque break point in favore dell’avversario, che ne sfrutta una.

Musetti, delusione con Ivashka: ma il suo torneo è da 7

ATP, Parigi
Musetti mastica amaro: "Non me la meritavo una sconfitta così"
04/11/2022 ALLE 22:08
ATP, Parigi
Djokovic impeccabile, Musetti assente: 6-0, 6-3 in 73 minuti
04/11/2022 ALLE 15:54