Eccezionale debutto per Matteo Berrettini nel torneo ATP di Stoccarda. Comincia, dunque, nel migliore dei modi la stagione sull’erba per il tennista romano, che ha sconfitto in due set l’australiano Nick Kyrgios con il punteggio di 6-3 6-4 dopo 54 minuti di gioco. Una prestazione davvero ottima per Berrettini, che dimostra di poter essere molto competitivo anche su questa superficie.

La cronaca del match

ATP, Hertogenbosch
Sinner subito out, Seppi vince il derby con Fabbiano a s-'Hertogenbosch
11/06/2019 A 13:58
Un primo set che va via velocissimo e che si chiude addirittura in soli 23 minuti di gioco. Il break decisivo arriva nel sesto game, con il classe 1996 che risponde bene al servizio di Kygios e si porta sul 4-2. L’azzurro tiene agevolmente i successivi due turni in battuta e conquista la prima frazione per 6-3. Nel secondo set continua a dominare il servizio e non ci sono palle break fino al nono gioco. Berrettini sfrutta al meglio due pessimi errori dell’australiano e con un preciso passante di dritto si porta sul 5-4. Servizio tenuto a zero nel game successivo e vittoria del set per 6-4.
Il sorteggio del tabellone non è stato sicuramente favorevole al numero trenta del mondo. Infatti al secondo turno Berrettini affronterà il russo Karen Khachanov, numero nove del ranking ATP e reduce dai quarti di finale conquistati al Roland Garros.
Roland Garros
Fognini sarà top 10 da lunedì prossimo, primo italiano dopo 41 anni
04/06/2019 A 18:11
ATP, Madrid
Berrettini lotta, ma non basta: a Madrid trionfa Zverev
IERI A 16:04