Lo aveva annunciato alla vigilia: “Non posso permettermi un match troppo lungo”. E così è stato di parola, almeno nell’approccio: un paio di punti giocati per game, e poi via a tutto braccio. La tattica ha comunque pagato per Daniil Medvedev, uomo caldo del momento alle ATP Finals. Nell’ultimissimo – ed inutile – match che chiudeva il Gruppo Tokyo 1970, il russo si è levato l’ulteriore soddisfazione di guadagnarsi 200 punti ATP in più, aggiungere 153mila dollari al prize-money di fine torneo e di chiudere a punteggio pieno: 3 partite, 3 vittorie.

ATP Finals
Zverev si arrende: Djokovic va in semifinale contro Thiem
20/11/2020 A 15:50

Ci ha provato Schwartzman, ma ancora una volta poco ha potuto contro un avversario così a suo agio in questo momento e così in salute. Senza nulla da chiedere, Medvedev, si è anche permesso il lusso di provare a divertirsi. Lasciare andare il braccio, cercare risposte e soluzioni complicate. L’importante era non sprecare eccessive energie in vista della supersfida di domani sera contro Rafa Nadal. Un approccio a metà tra disinteressato e agonista che ha comunque permesso al russo di portare via la partita. Medvedev ha chiuso con un 6-3 6-3 infatti molto convincente, trovando un tennis brillante su cui Schwartzman davvero poco ha potuto.

L’argentino ha dovuto così dire addio, nella sua prima partecipazione in carriera alle Finals, senza una vittoria. Di contro si è riscatto alla grande Medvedev, che dopo la delusione dello scorso anno e di un 2020 fino a qualche settimana fa decisamente lontano dallo standard che l’aveva portato qui per la prima volta, pare essere tornato al suo vero livello. Anche stasera, senza nulla da chiedere, se ne ha avuto una dimostrazione. Il guanto di sfida a Nadal è gettato dunque; per il piatto forte domani non prima delle 21:00. Ad aprire il programma dei singolari nel pomeriggio, non prima delle 15:00, l’altra semifinale: Djokovic-Thiem.

E’ arrivato il Black Friday su Eurosport! Accedi alla nostra incredibile offerta e goditi tutti gli eventi di tennis nel 2021 scontati del 50% sul prezzo annuale!

Medvedev perde un punto pazzesco e distrugge la racchetta

Tennis
Volandri: "Jannik Sinner, serve calma. Diamogli tempo"
25/11/2020 A 08:30
Tennis
Djokovic e Rublev sono i più vittoriosi nel 2020
24/11/2020 A 14:07