Ci sarà anche Daniil Medvedev alle ultime ATP Finals che story7837555si terranno (a porte chiuse) alla O2 Arena di Londra story.aspxNoneprima dello spostamento a Torino per il 2021. Il russo, semifinalista agli US Open, è il primo giocatore del suo Paese ad apparire in più edizioni consecutive dall’epoca di Nikolay Davydenko, che l’ex Masters lo vinse nel 2009 in un periodo nel quale sembrava inarrestabile, almeno fino ai quarti degli Australian Open 2010 dove fu fermato da Roger Federer.

Roland Garros
Nadal: "Ha ragione Djokovic. Sono battibile sulla terra rossa"
8 ORE FA

Lo svizzero, a causa della sua rinuncia anticipata a tutto il resto dell’annata, è l’assente tra i partecipanti già sicuri. I tre che già si sono qualificati con anticipo sono Novak Djokovic, Rafael Nadal e Dominic Thiem. Il serbo, lo spagnolo e l’austriaco sarebbero in realtà in posizioni in parte differenti nella Race (primo, ottavo e secondo), ma quest’anno, in considerazione dell’estrema particolarità della situazione causata dalla pandemia di coronavirus, il ranking basato sul solo 2020 non conterà, e sarà invece presa in esame solo la classifica normale, con i dovuti accorgimenti legati alla stessa problematica.

Anche Matteo Berrettini è in corsa per un posto a Londra, essendo al momento numero 8 del mondo. Va comunque detto che i primi sei posti, nella sostanza, sembrano essere già praticamente aggiudicati, oltre che ai quattro giocatori già citati, al greco Stefanos Tsitsipas e al tedesco Alexander Zverev. Da Berrettini in poi i margini sono molto più stretti, e non sembrerebbe del tutto irreale neppure un coinvolgimento di Fabio Fognini, ammesso che il ligure riesca a trovare una buona condizione.

federico.rossini@oasport.it

Vinci sullo US Open di Berrettini: "Peccato, ma non è un'occasione persa"

Roland Garros
Verdasco attacca il torneo dopo la positività: "Escluso con un solo test"
10 ORE FA
Roland Garros
Tutto sul Roland Garros 2020: novità, curiosità e numeri
10 ORE FA