Fra i "privilegiati" di Adelaide, Rafa Nadal si dice dispiaciuto per i 72 colleghi costretti a 14 giorni di quarantena totale nella propria camera d'albergo a Melbourne in vista dell'Australian Open, primo Slam della stagione. In un’intervista alla CNN Nadal ha parlato però della situazione in Australia, nel tanto discusso avvicinamento con i 14 giorni di quarantena per tutti e il protocollo molto rigido sugli allenamenti.
"Ovviamente è una situazione molto diversa dal solito, molto stressante, ma almeno siamo qui e abbiamo la possibilità di giocare. Il mondo sta soffrendo. Non possiamo lamentarci. Dobbiamo ringraziare tennis Australia e la comunità australiana per averci accettato dentro il Paese, per essere qui. Loro sono stati sotto forti restrizioni per mesi ma almeno siamo qui e possiamo competere”.
Tokyo 2020
Djokovic: "Senza Roger e Rafa è strano ma punto al Golden Slam"
22/07/2021 A 15:57

Su chi si lamenta

"Ovviamente è una situazione complicata, specie per i 72 che sono in quarantena. Ovviamente non è una situazione ideale per loro e mi dispiace molto. Ma sapevamo che le misure qui sarebbero state molto severe. L’Australia è uno dei Paesi che si è mosso meglio in questa pandemia, uno dei migliori esempi su come hanno reagito a questa difficoltà. E’ normale lamentarsi per certi aspetti, ma dall’altra parte se apri un pochino le tue prospettive capisci che puoi dire ‘ok, non sono contento di rimanere chiuso in camera per 14 giorni senza la possibilità di fare la mia normale’, ma devi anche considerare quanta gente ha sofferto, quanta gente è morta, quante persone non hanno avuto nemmeno la possibilità di poter vedere i propri cari per dargli un ultimo saluto. In Spagna è così. Persone vicino a me hanno passato questa esperienza. Quando senti queste cose hai l’obbligo di vedere le cose in maniera un po’ più positiva”.

Nadal da ridere: eccolo nel 2050 dopo il 38° Roland Garros

Wimbledon
Order of play Day 13: finale Djokovic-Berrettini alle ore 15
10/07/2021 A 17:51
Wimbledon
Djokovic: "Spero che domenica l'Italia vinca solo la sera"
10/07/2021 A 17:28