L’effetto principale della rinuncia di Roger Federer a giocare gli Australian Open riguarda lo scalare progressivo delle teste di serie a partire dalla numero 5 (quella dello svizzero) in poi; a beneficiarne, in termini di passaggio da una fascia all’altra, sono in particolare in quattro. In casa Italia, sono tre le notizie da segnalare. La prima, ed è quella più nota, è che Lorenzo Sonego, che era fuori soltanto di un posto dai giocatori “seeded”, entra a farne parte, con il polacco Hubert Hurkacz che diventa così il primo al di fuori delle teste di serie. Ma non è finita qui: la reazione a catena fa sì che Fabio Fognini passi dal numero 17 al numero 16, il che cambia qualcosa a livello di composizione del tabellone perché significa, a livello teorico, averne uno leggermente più semplice.

Per Matteo Berrettini, invece, c’è il passaggio a testa di serie numero 9, con l’argentino Diego Schwartzman a occupare l’ottava casella. Quest’ultima è particolarmente importante perché in questo modo, invece di incrociare, a livello teorico, un giocatore compreso tra la testa di serie numero 17 e la numero 24, ne arriverà in sorte uno tra la numero 25 e la numero 32 (quella attuale di Sonego).

Australian Open
L'agente di Federer conferma: "Non giocherà gli Australian Open"
27/12/2020 A 23:00

Infine, dopo l’assegnazione delle varie wild card (tutte in Australia tranne quella ad Andy Murray e quella all’indiano Sumit Nagal: Christopher O’Connell, Marc Polmans, Alex Bolt, Aleksandar Vukic e Thanasi Kokkinakis), c’è anche lo spazio per l’ingresso del primo beneficiario di una qualsivoglia rinuncia, in questo caso quella citata di Federer: il portoghese Pedro Sousa, che avrebbe dovuto giocare le qualificazioni a Doha, scenderà invece in campo direttamente a Melbourne. Restano al momento ancora fuori il polacco Kamil Majchrzak, tramite ranking protetto, e il nostro Andreas Seppi.

"Sì, sì, sì!": Sonego in paradiso con la palla corta del 19-17

Australian Open
Andy Murray giocherà gli Australian Open: allo scozzese una wild card
27/12/2020 A 18:09
Australian Open
Sinner si allenerà con Nadal in vista degli Australian Open
19/12/2020 A 10:48