Sono 300 le vittorie di Djokovic negli Slam. Meglio di lui solo Roger Federer (362) in campo maschile e non poteva essere Milos Raonic a macchiare questa statistica. Non con il Djoker in buone condizioni fisiche. Se, infatti, era questa l'incognita alla vigilia del match, il serbo fuga i dubbi con una prestazione sufficientemente convincente: "Se fosse stato un altro torneo, non mi sarei nemmeno presentato in campo", spiega l'otto volte campione degli Australian Open che sotto gli effetti degli antidolorifici doma il gigante canadese.
Raonic si aggrappa necessariamente al servizio, si salva nel settimo game ma resta sempre con la testa sott'acqua nel tie-break (il settimo perso su otto giocati contro il suo avversario). Mentre tutti si chiedono come sta Djokovic - le risposte sembrano confortanti - è il canadese a chiedere il medical time-out in avvio di secondo set. La fasciatura alla caviglia destra è vistosa ma il bombardiere rientra in campo centrato e propositivo: nel quinto gioco è lui a strappare la battuta per primo nel match e il vantaggio viene mantenuto fino al 6-4.
Australian Open
Halep, rimonta e vendetta: batte Swiatek, quarti con Serena
14/02/2021 A 10:51

Djokovic strepitoso: passante in corsa imprendibile per Raonic

L'allungo del campione tarda ad arrivare: il 3-1 è, però, il crocevia con cinque game consecutivi e un 6-1 che mette alle corde un Raonic questa volta un po' rassegnato. La voglia di lottare torna al canadese nel quarto parziale ma la sensazione di essere sempre sull'orlo del precipizio non lo abbandona. La spallata di Djokovic arriva nel nono game e il 7-6(4) 4-6 6-1 6-4 finale in due ore e 56 minuti certifica l'ennesimo quarto di finale dell'otto volte vincitore di Melbourne.

Djokovic: "Fosse un altro torneo non avrei giocato"

Sul suo cammino troverà ora Alexander Zverev che, primo turno escluso con Giron, non ha faticato fin qui. Una novità per il tedesco che avrà delle possibilità contro Djokovic, soprattutto se il dolore dovesse ripresentarsi per il 17 volte campione Slam. Il tabellone presenta una semifinale contro il vincente di Karatsev-Dimitrov e l'occasione di arrivare in fondo è ghiotta.

Djokovic fa 300 negli Slam: la sua vittoria in 200 secondi

Australian Open
Thiem in ginocchio, impresa Dimitrov: quarti con Karatsev!
14/02/2021 A 07:11
Australian Open
Djokovic campione ferito: scivola, si fa male, ma vince al 5° set con Fritz
12/02/2021 A 09:44