Se in 14 confronti diretti un gran bel giocatore come Jeremy Chardy - qui ai quarti di finale nel 2013, nove volte finalista ATP - non ha mai vinto un set contro il connazionale Novak Djokovic, abbiamo lo spessore di un tennista disumano che oggi ha debuttato a Melbourne da due anni campione in carica.

Djokovic fulmina Chardy sulla via della rete

Nole ha vinto 6-3 6-1 6-2 in un'ora e mezza di allenamento sotto le luci, e finalmente tra gli applausi del pubblico, della Rod Laver Arena. Con un break nel primo e ultimo game del set d'apertura in 34 minuti; con 7 game consecutivi di cui 5 del secondo parziale e ancora sotto l'ora di gioco; trasformando 6 palle break su 13 senza mai concederne una, anzi vincendo perfino un game in meno di un minuto.
Australian Open
Subito fuori Monfils! Ok Thiem, Zverev e Kyrgios
08/02/2021 A 04:39

Djokovic vince un game contro Chardy in meno di un minuto

Match che si spiegano così e poco altro, perché davvero troppo è il gap visto in campo: quindicesimo successo consecutivo di Djokovic a Melbourne, dove non perde un match di primo turno dal lontanissimo 2006. Il prossimo suo sventurato avversario sarà Frances Tiafoe, che ha esordito battendo il nostro Travaglia. Auguri.

Highlights | Novak Djokovic - Jeremy Chardy

Australian Open
Papà Djokovic: "Perché Nole a queste condizioni non farà l'Aus Open"
3 ORE FA
Australian Open
Papà Djokovic: "AusOpen? Sotto ricatto del vaccino Nole non giocherà"
UN GIORNO FA