Nella parte di ferro del tabellone femminile, quella in cui Serena Williams ha rimontato la Sabalenka e Naomi Osaka eliminato la Muguruza cancellandole due match-point, mancava solo la fiche di Simona Halep che si prende una bella rivincita contro Iga Swiatek, campionessa del Roland Garros dopo aver lasciato 3 game alla romena. Erano gli ottavi di Parigi e sono gli ottavi di Melbourne, ma stavolta è prevalsa la gestione esperta della Halep contro la forza fresca di una giocatrice che, classe 2001, avrà una carriera raggiante.

Swiatek ribalta lo scambio con Halep e chiude con lo smash

Australian Open
Fognini-Nadal, Berrettini-Tsitsipas: quando giocano e dove vederli
14/02/2021 A 09:02

Swiatek ha vinto il primo set ripartendo da Parigi con il suo servizio netto e un rovescio davvero molto ficcante, strappando il break nell'unica occasione concessale. Halep traballa, ma incassa e rilancia riordinando il suo gioco, cambiando rotazioni, variando il servizio. È una grande scelta tattica che Swiatek patisce per tutto il corso del secondo parziale dominato dalla romena, mettendosi subito nei guai in avvio di terzo annunciatissimo set.

Swiatek è brava, Halep ancora di più: che spettacolo!

Qui la Swiatek attacca un game a tutto braccio e fin dalla risposta, centrando un contro-break a zero prima di sfaldarsi nuovamente tra le ultime variazioni sul tema di Simona Halep: 3-6 6-1 6-4. Fra queste due ne rivedremo di belle e intanto, ai quarti di finale, ci sarà un grande classico: la tredicesima battaglia di Serena Williams contro Simona Halep con 9 vittorie dell'americana nell'head-to-head, ma specialmente l'ultima volta che, nel 2019, ha decretato Simona Halep campionessa di Wimbledon. A proposito, quella di oggi è stata la sua 100a vittoria nel Grand Slam.

Simona Halep batte Iga Swiatek: il suo successo in 200 secondi

Australian Open
Giorgi si arrende a Iga Swiatek: la polacca non fa sconti
10/02/2021 A 07:02
Australian Open
Osaka e Swiatek ok, tracollo Kerber: il day1 nel femminile
08/02/2021 A 04:19