Il tennis femminile italiano incanta a Melbourne! Dopo l'agevole successo all'esordio di Camila Giorgi, anche Sara Errani centra il secondo turno degli Australian Open con una splendida rimonta sulla testa di serie n° 30 del tabellone australiano, la cinese Wang Qiang. Sul campo 8 l'azzurra passa 2-6 6-4 6-4 in due ore e 14 minuti e trova Venus Williams sulla sua strada.

Capolavoro Errani! Rivivi la rimonta dell'azzurra in 180''

La 33enne di Massa Lombarda parte male, perdendo il primo set 6-2 con solo 5 colpi vincenti. Nel secondo parziale aumenta il ritmo e la qualità in campo e la grinta della Errani viene fuori: l'azzurra sale 5-2. Wang chiede e ottiene un Medical Timeout per un problema alla coscia sinistra: l'interruzione, paradossalmente, avvantaggia la n° 34 del mondo che recupera due game, salvo poi cedere 6-4 nel momento decisivo. Il terzo parziale è la fiera del break: sei nei primi otto giochi con Sara che riesce a rimontare da 1-4. Il nono game è il più lungo del match: alla sesta parità la romagnola mette la freccia sorprendendo l'avversaria con una battuta da sotto e un lob al bacio e chiude strappando il servizio.
Australian Open
Giorgi, primo hurrà azzurro! Shvedova si arrende in due set
08/02/2021 A 01:32

Errani fa impazzire Wang: battuta da sotto e lob da manuale

Dopo il secondo turno centrato al Roland Garros, prosegue dunque il momento positivo della Errani, reduce dalla lunga squalifica. Con Venus Williams sarà il terzo testa a testa Slam in carriera: l'americana ha vinto agli Australian Open 2011, mentre l'italiana agli US Open 2014 in un match sa sogno sull'Arthur Ashe.

Giorgi sul velluto all'esordio: il successo dell'azzurra in 3'

Australian Open
Le pagelle dell'Australian Open 2021: Djokovic re, Osaka regina
22/02/2021 A 11:04
Australian Open
Berrettini, Sinner, Fognini, Errani & C: il meglio degli italiani
15/02/2021 A 17:00