Col passare delle ore si fa sempre più complessa la situazione in Australia per quanto concerne i partecipanti agli Australian Open di tennis: tutti in quarantena, ma, al momento, almeno trenta partecipanti ai tornei di singolare e doppio maschile sono in isolamento. A causa di alcune positività registrate sui voli che hanno portato gli atleti da Los Angeles o da Doha, infatti i tennisti presenti sugli stessi aerei sono stati posti in isolamento al loro arrivo in Australia: secondo quanto scritto da ubitennis.com, questi sono i nomi dei trenta.

TENNISTI POSTI IN ISOLAMENTO ALL'ARRIVO IN AUSTRALIA

Kei Nishikori, Tennys Sandgren, Marcelo Arevalo, Santiago Gonzalez, Guido Pella, Juan Ignacio Londero, Vasek Pospisil, Artem Sitak, Nicolas Monroe, Pablo Cuevas, Philipp Oswald, Marcus Demoliner, Marcus Daniell, Alexandre Muller, Carlos Alcaraz, Aslan Kratsev, Sergiy Stakhovsky, Elias Ymer, Quentin Halys, Kimmer Coppejeans, Michael Mmoh, Tomas Machac, Mario Vilella Martinez, Cedric-Marcel Stebe, Viktor Troicki, Roman Safiullin, Botic Van de Sandschulp, Bernard Tomic, Henri Laaksonen, Maxime Cressy.
Australian Open
Tutte le giocatrici in isolamento che non possono allenarsi
19/01/2021 A 12:21

Djokovic e l'isolamento "soft": il secco no del governo

Australian Open
Bautista Agut: "Quarantena? Prigione col Wifi" poi le scuse
19/01/2021 A 11:42
Australian Open
Australian Open, cresce la tensione: altri due positivi
19/01/2021 A 11:29