La notizia era nell'aria da qualche giorno, ora è arrivata anche l'ufficialità. Andy Murray non parteciperà agli Australian Open 2021 causa Covid. Lo stesso ex numero 1 del mondo, finalista a Melbourne nel 2010/11/13/15/16 e risultato positivo al tampone prima della partenza per l'Australia, ha confermato il suo forfait al Guardian, confessando il grande dispiacere.
"Mi dispiace comunicarvi che non volerò in Australia per disputare gli Australian Open. Sono stato in costante dialogo con Tennis Australia per cercare di trovare una soluzione che consentisse una qualche forma di quarantena praticabile, ma non siamo riusciti a trovarla. Voglio ringraziare tutti. Sono devastato di non giocare in Australia, un Paese e un torneo che amo".
Il tennista scozzese (che sarebbe entrato in tabellone grazie ad una wild card) ha dichiarato la sua positività al Coronavirus lo scorso 14 gennaio, perdendo così la possibilità di imbarcarsi per Melbourne con uno dei voli charter messi a disposizione dal torneo. Proprio gli organizzatori avevano lasciato aperto lo spiraglio di una sua presenza last-minute, poi mitigata dalle parole del ministro della salute australiano, Martin Foley. ("Il signor Murray e le altre 1240 persone che fanno parte degli Australian Open devono dimostrare che, prima di viaggiare verso Melbourne, dovranno risultare negativi ai test anticovid. Se il signor Murray dovesse risultare positivo prima di partire per Australia, non gli sarà dato il permesso di sbarcare"). Venerdì 22 gennaio, a 17 giorni dal via dello Slam, con l'isolamento australiano obbligatorio di 15 giorni ancora da iniziare e, soprattutto, con il tampone ancora positivo, nella sua casa di Londra Murray si è dovuto arrendere. E così anche tutti i suoi fan sparsi in tutto il mondo.
Australian Open
Kyrgios, Thiem, Albot, Troicki e Berrettini: la top5 dei tweener
25/02/2021 A 13:48

Djokovic e l'isolamento "soft": il secco no del governo

Australian Open
Dalla maratona di Serena al super-lob di Brady: la top10 di Melbourne
25/02/2021 A 13:26
Australian Open
Dal no-look di Monfils alla magia di Kyrgios: la top10 di Melbourne
24/02/2021 A 17:44