Un'attesa durata 11 giorni. Nella mattinata italiana il Ministro dell'Immigrazione Alex Hawke ha preso la sua decisione riguardo il caso Djokovic. Il governo australiano ha cancellato il visto del serbo, sbarcato in Australia da non vaccinato, tramite un'esenzione medica. Come si evince dalla nota, Hawke ha agito "nel bene del pubblico interesse".
Tale provvedimento è accompagnato da un'altra schiacciante implicazione: se le cose rimanessero così, Djokovic dovrebbe attendere 3 anni per ottenere nuovamente un visto per l'Australia. Il che significherebbe saltare 3 Australian Open consecutivi.
Per il tennista numero 1 al mondo, le speranze di esordire questo inizio settimana nel tabellone del primo Slam stagionale si assottigliano sempre più. Il team di avvocati del serbo aveva già fatto intuire un ricorso al tribunale (Djokovic, del resto, aveva già vinto un appello in tale sede pochi giorni dopo esser stato detenuto per dubbi sulla regolarità del suo ingresso in Australia), dunque questo non potrebbe essere altro che l'inizio di un altro logorante loop legale, col serbo come fulcro della disputa.
Australian Open
Nadal: "Djokovic? Spero possa giocare tanti tornei nel 2022"
21/02/2022 A 09:44
Di seguito il comunicato ufficiale.

Il comunicato del Ministro

Oggi ho esercitato il mio potere ai sensi della sezione 133C (3) della legge sulla migrazione per annullare il visto detenuto dal sig. Novak Djokovic per motivi di salute e buon ordine, sulla base del fatto che ciò era nell'interesse pubblico. Questa decisione ha fatto seguito alle ordinanze del Circuito Federale e del Tribunale della Famiglia del 10 gennaio 2022, che annullavano una precedente decisione di annullamento per motivi di equità procedurale. Nel prendere questa decisione, ho considerato attentamente le informazioni fornitemi dal Dipartimento degli affari interni, dall'Australian Border Force e dal signor Djokovic. Il governo Morrison è fermamente impegnato a proteggere i confini dell'Australia, in particolare in relazione alla pandemia di COVID-19".

Caso Djokovic, le tappe

Segui in ESCLUSIVA etutti i match degli Australian Open su Discovery+ che troverete in offerta per l'abbonamento annuale a 29,90€ invece di 69,90€. Potrete seguire tutti i match da Melbourne in Livestreaming o rivederli On demand. Inoltre, tutte le emozioni degli altri eventi targati Eurosport a cominciare dalla Coppa d'Africa di calcio e ovviamente le Olimpiadi invernali di Pechino 2022

Caso Djokovic, Tsitsipas al veleno: "Non tutti rispettano regole"

Australian Open
Djokovic: "Errore aver concesso l’intervista a L’Équipe da positivo"
16/02/2022 A 09:12
Australian Open
Djokovic: "Non sono no-vax ma non mi vaccino per gli Slam"
15/02/2022 A 07:08