Parole durissime di Rafael Nadal nella conferenza stampa che lo vede protagonista prima dell'Australian Open. La situazione che si è creata attorno a Novak Djokovic sta monopolizzando tutta l'attenzione, distogliendola dal tennis giocato e da tutti i professionisti presenti a Melbourne e pronti a darsi battaglia per il primo slam dell'anno.
Così Rafa torna a parlare della questione e prova nuovamente a spostare il focus sul campo.
Non c'è nessun tennista che sia più importante di un evento come l'Australian Open. Se alla fine giocherà, ok. Se non giocherà, l’Australian Open sarà un grande Australian Open, con o senza di lui. Questo è il mio punto di vista. Gli auguro il meglio, abbiamo fatto grandi cose insieme per il circuito.
Australian Open
Djokovic potrà giocare in Australia: annullato il ban di 3 anni
15/11/2022 ALLE 07:55
Anche Alexander Zverev dice la sua in proposito ed è più cauto:
Aveva un visto valido. Non è così? Dubito che abbia viaggiato per tentare la fortuna senza alcuna garanzia che avrebbe potuto giocare il torneo. È una star, se non fosse stato lui, tutto questo dramma non si sarebbe creato.

Nadal: "Djokovic deve accettare le conseguenze delle sue decisioni"

Australian Open
Djokovic: "Non è ufficiale, ma ci sono segnali positivi dall'Australia"
24/10/2022 ALLE 20:37
Australian Open
Tennis Australia non farà "pressioni" al governo per il visto di Djokovic
15/10/2022 ALLE 21:50