Il dolore alla caviglia, la rimonta subita, il quinto set, il cuore e la vittoria che vale l’accesso al quarto turno, ossia agli ottavi di finale degli Australian Open 2022. Matteo Berrettini ha sconfitto l’insidiosissimo Carlos Alcaraz e ora se la vedrà nel prossimo incontro con un altro spagnolo, Pablo Carreño Busta, per accedere ai quarti di finale nell’unico Slam dove non ha mai raggiunto questo traguardo. Il bilancio fin qui del nostro tennista è decisamente positivo e il sogno di raggiungere un’altra finale dopo quella di Wimbledon è vivo più che mai. Berrettini finora ha già incassato almeno 208 mila euro, stessa cifra che spetterebbe a Jannik Sinner in caso di vittoria contro il giapponese Daniel.

Berrettini doma Alcaraz ed è agli ottavi: rivivi la vittoria in 3'

Prize Money in crescita rispetto al 2021, la finale vale quasi due milioni

Roland Garros
Sinner cinico: cancella 11 set point e vola agli ottavi
7 ORE FA
Il prize money totale relativo agli Australian Open 2022 è conteggiato in dollari americani ed è aumentato complessivamente di circa il 10% rispetto all’edizione 2021. Il primo turno viene pagato 74,200 dollari (65 mila euro), il secondo 110,900 dollari americani (98 mila euro). Le cifre ovviamente si alzano e di molto quando a concorrere per lo Slam sono rimasti in otto: i quarti consentono un premio di 387,920 dollari americani (341 mila euro), le semifinali 644,730 dollari (568 mila euro) e il raggiungimento della finale 1,149,000 dollari americani (1.011.000 euro). Chi vince incassa più di 2 milioni di dollari (circa 1 milione e 800 mila euro). Le stesse cifre sono ovviamente identiche sia a livello maschile che a livello femminile.

Terzo Slam per montepremi, dietro a Wmbledon e US Open

L’Australian Open è indubbiamente tra i tornei con i più alti premi al mondo e in particolare tra i quattro Slam è al terzo posto. Il vincitore del Roland Garros, ad esempio, nelle ultime edizioni ha ricevuto un premio di circa un milione e mezzo di euro, quindi più basso rispetto all’attuale cifra prevista per il trionfatore di Melbourne. Leggermente superiore, invece, la cifra che spetta al vincitore di Wimbledon: Djokovic, vincendo il torneo nel 2021, ad esempio si è aggiudicato 1.979.979 euro. Negli US Open Il vincitore dello scorso anno si è portato a casa un premio di 2.500.000 dollari ovvero 2.107.840 euro.
Qui i premi relativi ad ogni turno degli Australian Open 2022
Primo turno 74,200 dollari americani (65 mila euro)
Secondo turno 110,900 dollari americani (98 mila euro)
3rd Rd 159,200 dollari americani (140 mila euro)
Ottavi 236,280 dollari americani (208 mila euro)
Quarti 387,920 dollari americani (341 mila euro)
Semifinali 644,730 dollari americani (568 mila euro)
Finale 1,149,000 dollari americani (1.011.000 euro)
Vincitore 2,072,000 dollari americani (1.825.000 euro)

Berrettini: "Uno dei miei match più belli. Servivano attributi e..."

Roland Garros
Sinner ribalta Carballes Baena in quattro set: al 3° turno c'è McDonald
IERI A 16:10
Tennis 360
Jannik Sinner letale nelle "prime volte" del 2022
26/05/2022 A 13:46