La Russia va in finale di Coppa Davis e non è una notizia. Troppo più forte il duo Rublev-Medvedev rispetto agli avversari Koepfer e Struff. Due buoni giocatori, i tedeschi. Ma non abbastanza da impensierire una coppia da Top 10 come quella russa. Speranze, forse, la Germania, poteva averne nella prima partita, sfruttando un eventuale passaggio a vuoto di Rublev. Passaggio a vuoto che però non c’è stato: 6-4 6-0 di Rublev su Koepfer in 49 minuti.
Non ha così tradito il pronostico Medvedev, con il match point già in mano. Il n°2 del mondo ha regolato le bordate di Struff con un doppio 6-4. E così, dopo neanche 2 ore di tennis, il pubblico di Madrid è potuto immediatamente tornare a casa. Questa la rivoluzionaria formula della nuova Coppa Davis... E ai presenti, visto anche il poco tennis ammirato, non è rimasto che fischiare i russi, rei di fatto in settimana di aver estromesso proprio la Spagna con una vittoria per loro inutile, in quanto già qualificati.
E così le cose più divertenti si sono viste a fine partita. Il pubblico se l’è presa con Medvedev e il buon Daniil, esattamente come allo US Open 2019, esattamente come a Torino per le ATP Finals, si è esaltato nei fischi.
Australian Open
Che scambio! Kyrgios bravissimo, con la palla corta beffa Medvedev
10 ORE FA
Talmente tanto da ignorare la domanda di fine partita e confermare un punto per lui importante: “Ragazzi, è dal 2019 che ve lo dico ma ancora non avete capito: se volete vedermi perdere, dovete tifarmi. Quindi è perfetto ragazzi, continuate così, io continuerò a vincere”. Queste le parole del russo che erano seguite alla provocazione al pubblico di casa “L’highlight della settimana è stato sicuramente battere la Spagna. Siamo stati così felici di battere i padroni di casa”.

Russia-Croazia: la finale

Medvedev insomma si è fatto degli amici e sarà facile capire per chi tiferà nella finale di domenica il pubblico di casa. La Russia, per la prima volta in finale di Coppa Davis dal 2007, sfiderà la Croazia della sorpresa Gojo. Fondamentale per i russi sarà vincere entrambi i singolari. I croati infatti sono stati trascinati fin qui dall’imbattibile duo di doppio, Mektic-Pavic. Per vincere la Coppa Davis, la Russia, non dovrà commettere errori nel singolare.
Australian Open
Kyrgios sorprende Medvedev col servizio da sotto e fa punto
11 ORE FA
Australian Open
Medvedev impassibile! Resiste al ritorno di Kyrgios e vince in 4 set
12 ORE FA