L’Italtennis ha cominciato bene la propria avventura nella fase a gironi delle Finali di Coppa Davis. A Bologna, gli azzurri hanno sconfitto per 3-0 la finalista edizione 2021,la Croazia, che aveva eliminato la formazione del Bel Paese nei quarti di finale dell’anno passato a Torino in questa competizione. Le vittorie di Lorenzo Musetti, Matteo Berrettini e del doppio formato da Fabio Fognini e da Simone Bolelli hanno dimostrato quanto la Nazionale guidata da Filippo Volandri sia forte, potendosi permettere anche il lusso di lasciare fuori il proprio n.1, ovvero Jannik Sinner.

Passante da fantascienza di Sinner! Alcaraz non può nulla

L’altoatesino, giunto in ritardo in Italia da New York, è stato tenuto a riposo per recuperare al meglio in vista dei confronti con l’Argentina di domani e con la Svezia del 18 settembre. A rassicurare sulle sue condizioni è stato il proprio tecnico, Simone Vagnozzi, che ai microfoni di Sky Sport ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti. “A Jannik abbiamo dato una giornata in più per allenarsi e recuperare dalle fatiche di New York da dove è arrivato un po’ acciaccato. Avrà tutto il tempo per essere in forma e pronto alla prossima sfida“, le parole di Vagnozzi.
Coppa Davis
Federer: "Mi rivedrete. Non so come, non so dove, ma non sarò un fantasma"
21/09/2022 ALLE 12:35
Qualcuno aveva pensato che il classe 2001 del Bel Paese non avesse le giuste motivazioni per scendere in campo immediatamente dopo la sconfitta al quinto set nella partita pazzesca dei quarti di finale contro Carlos Alcaraz, vincitore degli US Open e nuovo n.1 del mondo. Il tecnico nostrano ha smentito, però, categoricamente: “Non c’entra nulla anche perché dagli US Open può trarre spunti molto positivi. Vi racconto un aneddoto. La notte che siamo arrivati mi ha scritto: “Non vedo l’ora di andare in campo, voglio giocare e migliorare”. Negli ultimi due Slam ha perso dai due vincitori, ma i passi avanti si vedono e siamo contenti. Dobbiamo andare avanti così“.

Sinner è ovunque! Difesa monstre e passante, Alcaraz si inchina

Coppa Davis
Il tabellone dei quarti: Italia-Usa, evitata la Spagna di Alcaraz
19/09/2022 ALLE 12:11
Coppa Davis
Fognini e Bolelli vincono il doppio, Italia-Svezia finisce 2-1
18/09/2022 ALLE 21:15