Missione compiuta per l'Italia che vince il girone A di Coppa Davis alla Unipol Arena di Bologna. Mancava un solo punto ed è arrivato da Matteo Berrettini che nel primo match del programma domenicale regola Elias Ymer in due set 6-4 6-4 in un'ora e 16' senza particolari difficoltà, e chiude anche con un personale tre su tre. Per il campione romano, che volerà a Londra per fare da riserva al Team Europe di Laver Cup, un successo che lancia la squadra di capitan Filippo Volandri verso le Finals di Malaga dove nei quarti di finale ci sarà lo scontro con gli Stati Uniti.
Come detto la partita regala pochi spunti: Berrettini è ingiocabile sul proprio servizio mentre Ymer, numero 119 del ranking Atp, deve resistere nei suoi turni di battuta e per larghi tratti non sfigura. Nel primo set lo svedese annulla una palla break nel terzo game ma poi nel nono deve inchinarsi a Berrettini che si porta sul 5-4 e poi chiude 6-4 in 37'.
Coppa Davis
Federer: "Mi rivedrete. Non so come, non so dove, ma non sarò un fantasma"
21/09/2022 ALLE 12:35
Stessa musica nel secondo set: stavolta lo snodo arriva prima, nel quinto game, dove Ymer è bravo ad annullare due palle break sul 15-40, ma poi deve arrendersi al campione romano che sale sul 3-2. Da lì nessuno dei due perde il servizio e così Matteo completa il match con un altro 6-4.

Berrettini reagisce: comanda lo scambio e chiude con la palla corta

Coppa Davis
Il tabellone dei quarti: Italia-Usa, evitata la Spagna di Alcaraz
19/09/2022 ALLE 12:11
Coppa Davis
Fognini e Bolelli vincono il doppio, Italia-Svezia finisce 2-1
18/09/2022 ALLE 21:15