L‘Italia chiude con tre vittorie nel Girone A delle Finals di Coppa Davis 2022: il doppio azzurro composto daFabio Fognini e Simone Bolelli ha battuto la coppia svedese formata da Dragos Nicolae Madaras ed André Goransson. Gli azzurri di Filippo Volandri erano già aritmeticamente qualificati per i quarti di finale, nonché già certi del primo posto. L’esito del doppio con la Svezia è ininfluente ai fini della corsa alla qualificazione: dopo la vittoria di Matteo Berrettini nel primo singolare, la Croazia era certa del secondo posto e la Svezia già eliminata in quanto terza classificata del girone anche in caso di successo per 2-1.
Il doppio oggi sorride alla coppia italiana composta da Fabio Fognini e Simone Bolelli, vittoriosa sul duo svedese formato da Dragos Nicolae Madaras ed André Goransson, battuti per 7-6 (1) 6-2 dopo un’ora e 26 minuti, permettendo all’Italia di vincere il confronto odierno per 2-1 sulla Svezia. Nel primo set Fognini e Bolelli sprecano tre break point nel terzo gioco, poi i servizi dominano fino al dodicesimo gioco, facendo protrarre la sfida al tie break: scambio di minibreak in avvio, poi dall’1-1 gli azzurri infilano sei punti consecutivi fino al 7-1, maturato dopo 47 minuti.
Nel secondo parziale Bolelli e Fognini trovano il break nel secondo gioco, poi cancellano agli svedesi due palle per il controbreak nel quinto game, a seguire sulle ali dell’entusiasmo la coppia azzurra trova il break che indirizza la partita verso il 6-2, che si concretizza dopo 39 minuti.
Coppa Davis
Federer: "Mi rivedrete. Non so come, non so dove, ma non sarò un fantasma"
21/09/2022 ALLE 12:35

Panatta: "Finals a Malaga? Fognini e Bolelli saranno decisivi"

Coppa Davis
Il tabellone dei quarti: Italia-Usa, evitata la Spagna di Alcaraz
19/09/2022 ALLE 12:11
Coppa Davis
Sinner si arrende a Mikael Ymer ma è un ko ininfluente per l'Italia
18/09/2022 ALLE 17:45