Tennis

Djokovic rompe il silenzio: "Non permettere all'ambiente circostante di trascinarti sul fondo"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Novak Djokovic attends a press conference for the Adria Tour

Credit Foto Getty Images

DaAlessandro Dinoia
29/06/2020 A 09:53 | Aggiornato 29/06/2020 A 09:53
@AlessandroDinoi

Positivo al coronavirus e al centro di tante critiche per il video che lo ha visto partecipare a una festa in un night club, il numero 1 del mondo affida il suo pensiero alle parole di un patriarca serbo: "Le barche non affondano a causa dell'acqua che le circonda, ma a causa dell'acqua che entra in loro".

Le barche non affondano a causa dell'acqua che le circonda, ma a causa dell'acqua che entra in loro. Non permettere all'ambiente circostante di entrare dentro di te e di trascinarti sul fondo

Novak Djokovic affida a una storia su Instagram le sue prime parole pubbliche dopo l’annuncio della positività al coronavirus, avvenuto lo scorso 23 giugno. Il tennista numero 1 al mondo cita una frase dell’ex patriarca serbo Pavle, noto per la sua saggezza e umiltà, e lo fa per rispondere alle tante critiche che in questi giorni gli sono piovute addosso, dopo l’organizzazione dell'Adria Tour che si è conclusa con una serie di positività al Covid-19.

Adria Tour

Minacce di morte per Djokovic: "Desideriamo che tu muoia di Coronavirus. Saluti da Spalato"

27/06/2020 A 14:03

Djokovic, infatti, è stato ripreso in un video mentre era in una festa in un night club dove era presente anche Grigor Dimitrov, il primo dei partecipanti al torneo - che ha fatto tappa in Croazia - a risultare positivo al virus. A ruota erano stati trovati positivi anche Coric, Troicki, il preparatore atletico di Djokovic, l'italiano Marco Panichi, Christian Groh, allenatore di Dimitrov, e Goran Ivanisevic, coach del serbo. Sotto accusa anche la mancanza di misure preventive con i match giocati a porte aperte, le tribune gremite e tutto ciò che ne è derivato, oltre a partite di basket e di calcetto a completare un clima fin troppo disteso. Da qui si è scatenato il putiferio con una serie di accuse, alla ricerca dell'untore, che ancora non si sono placate.

Djokovic scoppia in lacrime davanti al suo pubblico: che emozione per il ritorno nella sua Belgrado

00:00:59

Tennis

Anche Goran Ivanisevic positivo al Covid: l'allenatore di Djokovic è stato contagiato all'Adria Tour

26/06/2020 A 12:49
Tennis

Il rovescio della medaglia: Djokovic sotto accusa, le contraddizioni del numero 1 del mondo

23/06/2020 A 09:44
Contenuti correlati
TennisNovak DjokovicViktor TroickiGrigor Dimitrov
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo