L’Italia è sotto 0-2 col Belgio al termine della prima giornata di sfide nei play off per l’accesso al Gruppo Mondiale di Fed Cup. Anche Sara Errani è uscita sconfitta dall’incontro contro Alison Van Uytvanck, la quale si è imposta in tre set, con il punteggio di 6-4, 6-7 (6), 6-2 in 2 ore e 42 minuti di gioco. Domani occorrerà, quindi, un miracolo sportivo per ribaltare la situazione.

Nel primo set la contesa vive di break e controbreak, alla fine a fare la differenza è il turno al servizio tenuto nel quinto game dalla belga. Errani non tiene neppure un turno di battuta, complice ben 10 doppi falli e soli 2 punti conquistati con la seconda. Una sola occasione, non sfruttata dall’azzurra, per il 5-5, poi tre punti consecutivi consegnano il parziale alla belga.

ATP, MonteCarlo Masters
Kei Nishikori, è il giapponese lo sfidante di Nadal in finale a Monte Carlo: battuto Zverev
21/04/2018 A 16:04

Nella seconda frazione, l’azzurra inizia male e va subito sotto 0-3 perdendo il servizio nel secondo gioco. La reazione di Sarita si concretizza nel settimo gioco, quando trova il controbreak, raggiungendo poi l’avversaria sul 4-4. L’equilibrio non si spezza, poi l’italiana non sfrutta tre break point nell’undicesimo gioco, riuscendo però a trascinare la contesa al tie break. Nei primi nove punti un solo minibreak, a favore della Errani, poi la situazione si ribalta: Errani serve sul 5-4 ma perde entrambi i punti, e la belga sale a match point, perdendo però a sua volta i due servizi, concedendo il set point all’azzurra, che non si fa pregare e chiude 8-6 per il pareggio.

Il set decisivo si apre come il primo set, con break e controbreak: la prima ad allungare è la belga, che tiene la battuta nel corso del quarto gioco. Nel game successivo l’azzurra si ritrova sotto 0-30, ma riesce a risalire e tornare sul 2-3. Entra il fisioterapista a curare l’italiana, ma al rientro in campo è ancora la belga ad essere più incisiva: dapprima conferma lo strappo, poi sale 5-2 trovando un secondo break a zero. Nell’ottavo gioco Errani lotta fino al 30-30, poi Van Uytvanck vince i restanti due punti ed alza le braccia al cielo.

Alla fine per Errani sono 17 i doppi falli, con il 57% di punti sulla prima, ed il 34% sulla seconda. 111-96 il conto conclusivo dei punti vinti per la belga, numero 50 del ranking, che fa fare un passo decisivo verso il Gruppo Mondiale alle compagne di Nazionale.

Fed Cup
Via alle semifinali: Stati Uniti favoriti sulla Francia, equilibrio tra Germania e Repubblica Ceca
20/04/2018 A 07:00
Roland Garros
Le pagelle dell’Italia al Roland Garros: Sinner da 10
08/10/2020 A 05:10