Tennis

Il primo ministro serbo Ana Brnabic difende Djokovic sul caso Adria Tour: "Colpa del governo"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Novak Djokovic

Credit Foto Getty Images

DaEurosport
30/06/2020 A 13:03 | Aggiornato 30/06/2020 A 13:04

Ana Brnabic prende posizione e si schiera dalla parte di Nole: "Lasciatelo in pace".

"Adria Tour? Tutta colpa del governo serbo". Se a dirlo è il primo ministro Ana Brnabic alla forse dovremmo crederle, anche se la volontà è ovviamente quella di scagionare totalmente Novak Djokovic, accusato dal mondo del tennis ma non solo di non aver preso le precauzioni del caso in occasione del torneo organizzato a Belgrado.

Sono pronta a scusarmi se questo vuol dire lasciare in pace Novak, se le misure sono state abbassate è colpa del governo. Il colpevole non è Novak Djokovic

US Open

Berrettini: "Andare agli US Open? L'idea è quella, ma serve un protocollo. Ora mi alleno con Sinner"

DA 10 ORE

Brutto momento questo per il numero 1 del mondo: negli scorsi giorni sono apparse anche diverse minacce di morte disegnate su morales e molti suoi colleghi hanno tenuto a fargli sapere che il suo comportamento è stato da irresponsabile.

Djokovic: "All'Adria Tour ho vissuto uno dei momenti più emozionanti della mia vita"

00:03:14

Tennis

Ufficiale, cambia il conteggio del Ranking ATP da qui a fine stagione

DA 12 ORE
Tennis

6 luglio 2003-6 luglio 2020, la promessa di Federer: "Tornerò a giocare Wimbledon il prossimo anno"

DA 16 ORE
Contenuti correlati
Tennis
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo