Dopo la scorpacciata di New York con il primo Slam post-Covid, il circuito mondiale si trasferisce all’ombra del Colosseo per gli Internazionali d’Italia giunti quest’anno alla 77ª edizione. Dal 14 al 21 settembre sulla terra rossa di Roma si sfideranno tutti i più forti tennisti del mondo, tranne (purtroppo) Roger Federer che tornerà in campo nel 2021 perché reduce dalla doppia artroscopia al ginocchio destro. Torna, dunque, anche Rafael Nadal, assente agli US Open: il maiorchino, come Karolina Pliskova, sarà impegnato a difendere il titolo conquistato nel 2019 (il nono della carriera) al Foro Italico. Nel tabellone maschile saranno presenti 15 dei top20 (tra cui Djokovic, Tsitsipas, Monfils e i nostri Matteo Berrettini e Fabio Fognini - assenti Medvedev e Bautista Agut per motivi personali, Thiem e Zverev perché impegnati nella finale nella Grande Mela e il fenomeno di Basilea), mentre il main draw rosa conta 6 delle prime 10 atlete del ranking WTA: a parte Ashleigh Barty che ha dato forfait la scorsa settimana, la fresca vincitrice degli US Open, Naomi Osaka, Serena Williams, fermata da un risentimento al tendine d’Achille e Bianca Andreescu, ci saranno Simona Halep, Viktoryja Azarenka, Sofia Kenin ed Elina Svitolina. Chi arriverà all’ultimo momento da Flushing Meadows avrà un permesso particolare per poter scendere in campo evitando la quarantena prevista per chi entra in Italia dagli States. Le finali in quest’annata eccezionale sono state spostate a lunedì 21 settembre.

US Open
Naomi Osaka vince lo US Open 2020: Azarenka sconfitta in rimonta
12/09/2020 A 22:10

I big e gli ottavi teorici

Il grande favorito, come di consueto sul rosso, è Nadal, anche se su di lui pende l’incognita dello stop di oltre sei mesi. Lo spagnolo non gioca un match ufficiale dal torneo di Acapulco, vinto in finale lo scorso 1° marzo contro Fritz. Rafa ha saltato l’accoppiata newyorchese Masters di Cincinnati-US Open per concentrarsi sulla preparazione per i tornei su terra battuta, in particolare Roma, Madrid (poi cancellato) e Roland Garros.

Se il maiorchino è il re della città eterna Novak Djokovic è quello che si avvicina di più con 4 titoli (2008, 2011, 2014 e 2015) e cinque finali perse, l’ultima l’anno scorso: un match dai tre volti. Primo set Rafa 6-0, secondo Nole 6-4, e terzo ancora Rafa 6-1. Per il numero 1 sarà l’occasione del riscatto in campo e non solo dopo la pallata da squalifica agli ottavi degli US Open contro Carreno Busta che sfiderà Nadal al secondo turno del Foro Italico.

Djokovic colpisce una giudice di linea e viene squalificato

Torna in campo anche Stan Wawrinka, finalista nel 2008 e specialista sulla terra rossa. Si è ritirato, invece, dal torneo Richard Gasquet, uno dei cinque francesi rimasti in isolamento in albergo a Flushing Meadows per decisione delle autorità sanitarie dopo aver avuto contatti con Paire. “Non si sente pronto abbastanza per giocare al Foro Italico” come ha spiegato all’Équipe.

  • Gli ottavi teorici del tabellone maschile

[1] N. Djokovic vs [16] F. Auger-Aliassime
[10] S. Wawrinka vs [5] G. Monfils
[4] M. Berrettini vs [14] C. Garin
[11] K. Khachanov vs [6] D. Goffin

[7] F. Fognini vs [12] D. Shapovalov
[15] G. Dimitrov vs [3] S. Tsitsipas
[8] D. Schwartzman vs [9] A. Rublev
[13] M. Raonic vs [2] R. Nadal

Gli italiani e i sorteggi

Sono in tutto otto gli italiani impegnati al Masters 1000 di Roma. Il padrone di casa, Matteo Berrettini partirà come quarta testa di serie in virtù delle diverse assenze nella top10, seguito da Fognini con il settimo seed, da Sonego, dalle quattro wild card tricolori, ovvero Jannik Sinner, Gianluca Mager, Salvatore Caruso e Stefano Travaglia, e dal vincente del derby azzurro tra Lorenzo Musetti e Giulio Zeppieri al terzo (e ultimo) turno delle qualificazioni. Allo stesso varco si trova Marco Cecchinato che sfiderà lo slovacco Kovalik. Sono passati orma 44 anni, dall'ultimo trionfo azzurro di Adriano Panatta nel 1976.

  • I primi turni degli italiani

[4] M. Berrettini – bye
[7] F. Fognini – bye
L. Sonego vs N. Basilashvili
[WC] J. Sinner vs B. Paire
[WC] S. Caruso vs qualificato
[WC] G. Mager vs G. Dimitrov
[WC] S. Travaglia vs T. Fritz

Le punte di diamante dell’Italia – Berrettini, Fognini e Sinner – sono in cerca di riscatto per motivazioni diverse. Il romano debutterà direttamente al secondo turno contro il vincente del match tra il tedesco Jan-Lennard Struff, n° 29 ATP, ed un qualificato. Matteo è capitato dalla parte di Djokovic in un tabellone pieno di insidie e vuole cancellare immediatamente le delusioni sul cemento di Flushing Meadows (fuori agli ottavi sia a Cincinnati che agli US Open rispettivamente contro Opelka e Rublev). Fabio sulla terra del Foro Italico si esalta (qui ha ottenuto una delle vittorie più prestigiose in carriera contro l’allora numero 1 Andy Murray), ma sbarca nella Capitale con le incertezze fisiche legate al doppio intervento alle caviglie di febbraio. Il suo ritorno in campo a Kitzbühel è stato shock: fuori subito contro il n° 303 del mondo, lo svizzero Huesler. Il vincitore di Montecarlo attende l’esito della sfida tra il sudafricano Kevin Anderson (117) ed il francese Ugo Humbert (42). Infine Jannik, l’enfant prodige altoatesino, ha sì dimostrato di poter competere con un big come Khachanov al primo turno degli US Open, ma ha anche attraversato passaggi a vuoto nel post-lockdown specialmente nelle qualificazioni di Cincinnati contro Caruso e al secondo turno in Austria contro Djere. Per lui debutto capitolino contro il “paziente 0” di New York, Benoit Paire. Sfida tutt’altro che banale.

US Open: Khachanov-Sinner 3-6 6-7 6-2 6-0 7-6, gli highlights

Lorenzo Sonego (46), in gara al Foro Italico per la quinta volta in carriera, esordirà contro il georgiano Nicoloz Basilashvili (30) mai affrontato in carriera. “Pesca” male anche Gianluca Mager (80): il 25enne sanremese, trova dall’altra parte della rete il bulgaro Grigor Dimitrov (20). Stefano Travaglia (87) ritrova l’americano Taylor Fritz (25), già battuto lo scorso gennaio con due tie-break in ATP Cup, mentre Sabbo Caruso (100), reduce dall’exploit fino al terzo turno agli US Open, esordirà contro un giocatore qualificato.

Dalla magia di Berrettini al passante di Caruso: la top 10 degli italiani

Il tabellone femminile, ottavi teorici e italiane

[1] S. Halep vs [16] D. Vekic
[10] E. Rybakina vs [8] P. Martic
[3] S. Kenin vs [15] A. Kerber
[9] G. Muguruza vs [7] J. Konta

[5] K. Bertens vs [12] M. Vondrousova
[14] A. Kontaveit vs [4] E. Svitolina
[6] B. Bencic vs [11] E. Mertens
[13] A. Riske vs [2] Ka. Pliskova

  • I primi turni delle italiane

[WC] C. Giorgi vs D. Yastremska
[WC] J. Paolini vs A. Sevastova
[WC] E. Cocciaretto vs qualificata

La numero uno azzurra Camila Giorgi (73) è stata sorteggiata al primo turno contro l’ucraina Dayana Yastremska (25). La 20enne di Odessa è avanti 2-1 nei precedenti, ma Camila ha vinto proprio l’ultimo nei quarti a Palermo. Ostacolo “tosto” anche per Jasmine Paolini (97): la 24enne di Castelnuovo di Garfagnana troverà la lettone Anastasija Sevstova (45). Infine Elisabetta Cocciaretto (144) attende una giocatrice proveniente dalle qualificazioni.

Tutto facile per la Osaka: la Giorgi dura poco. Rivivi il match in 3 minuti

Coronavirus, Internazionali d'Italia senza pubblico e tamponi per i giocatori

Il torneo si svolgerà senza la presenza di pubblico in seguito allo specifico veto del Comitato Tecnico Scientifico, recepito in toto dalla Regione Lazio. Per quanto riguarda i partecipanti, i giocatori faranno un tampone ogni 4 giorni a partire dal loro arrivo a Roma, così come previsto dai protocolli dell’ATP, mentre le giocatrici, in base alle indicazioni della WTA, lo faranno ogni 5 giorni. Due gli hotel ufficiali, uno per gli uomini e uno per le donne, all’interno dei quali tutti gli atleti dovranno rimanere quando non si troveranno al Foro Italico.

Tennis Legends, Berrettini: "Roma il torneo del cuore, lo Slam che vorrei vincere è Wimbledon"

US Open
Dall'Adria Tour alla pallata: la pazza estate di Djokovic. Le tappe dell'auto-sabotaggio
07/09/2020 A 08:12
Internazionali d’Italia
Djokovic è re di Roma per la 5ª volta! Schwartzman si arrende in due set
21/09/2020 A 17:05