Tennis

La federazione francese: "Djokovic? Nessun motivo per parlare male di lui, serve più unità"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Novak Djokovic après sa victoire en finale de Wimbleodn en 2019.

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
10/07/2020 A 13:21 | Aggiornato 10/07/2020 A 13:21

Dal nostro partner OAsport.it

Come è noto, il Roland Garros andrà in scena dal 20 settembre al 4 ottobre 2020 e la Federazione francese di tennis ha avuto un ruolo importante da questo punto di vista, desiderosa di regalare un grande spettacolo tennistico a Parigi, sul red carpet più famoso del mondo dello sport con racchetta a pallina. Un periodo molto complicato, per le conseguenze della pandemia, che purtroppo sono state incisive nel corso dell’Adria Tour per i casi positivi di alcuni giocatori, tra cui il n.1 del mondo Novak Djokovic.

Il serbo è finito nell’occhio del ciclone delle polemiche e gli attacchi sono arrivati da appassioni e colleghi, visto quando il campione nativo di Belgrado si è esposto per l’organizzazione del mini-circuito in terra balcanica, avendo un comportamento troppo “leggero” in relazione alla prevenzione dei contagi. Da questo punto di vista il presidente della Federtennis transalpina Bernard Giudicelli ha chiesto maggior unità di intenti in un momento così particolare, volendo spegnere i fuochi polemici:

Tennis

Polemiche sul nuovo ranking ATP, Djokovic: "È stata una decisione di tutti"

09/07/2020 A 11:37
Quando ho letto tutte le critiche rivolte all’Adria Tour e alla Federazione croata, mi è sembrato tutto molto ingiusto. In questo momento, il tennis ha bisogno di unità e, in tal senso, non ho motivo di parlare male di Novak Djokovic

giandomenico.tiseo@oasport.it

Federer-Djokovic, la chiave dei loro match: "Chi vince il primo set vince la partita"

00:02:10

US Open

Djokovic snobba gli US Open "Non so se ci sarò". Thiem: "Devo sacrificare o New York o Parigi"

08/07/2020 A 09:56
Tennis

Nadal: "L'Adria Tour è stato un errore, ma la situazione era inedita"

DA 17 ORE
Contenuti correlati
TennisNovak Djokovic
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo