Rafael Nadal e Naomi Osaka si sono aggiudicati i premi Laureus Sportsman e Sportswoman of the Year e hanno ricevuto i riconoscimenti insieme alla stella del calcio Mohamed Salah (Sporting Inspiration Award) e al campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton (Laureus Athlete Advocate of the Year). Attualmente numero due del mondo, Nadal ha ottenuto il suo quarto premio Laureus in virtù del suo 13° successo agli Open di Francia, 20° major in assoluto. Anche per Osaka, che nel 2020 si è aggiudicata gli US Open per la seconda volta e vanta quattro titoli del Grande Slam, non è la prima volta: questo è il suo secondo Laureus.
"Vincere il Roland Garros e eguagliare i 20 Slam di Roger Federer è stato un momento indimenticabile", ha detto Nadal. "Per me ha significato molto eguagliare il mio grande rivale, ma allo stesso tempo, il mio grande amico".
Roland Garros
Nadal e l'elogio di una grandezza riconosciuta da tutti
12/10/2020 A 17:58

Nadal: "Rivalità con Federer bellissima, onorato del nostro record"

Osaka è stata apprezzata anche per la sua posizione anti-razzista, in particolare agli US Open, dove è scesa in campo indossando mascherine con i nomi dei neri americani morti a seguito di scontri con la polizia o vittime di ingiustizie razziali.

Da McClain a George Floyd: Naomi Osaka paladina del Black Lives Matter

"Per quanto riguarda il mio attivismo in campo, penso sia importante usare la mia voce, perché spesso è come se mi trattenessi troppo e mi preoccupassi di quello che la gente pensa di me, ma sai che se hai una tribuna è molto importante che tu la usi", ha detto la star giapponese. Tennis protagonista anche con il Laureus Lifetime Achievement Award, assegnato alla grande Billie Jean King.
Per quanto concerne le altre discipline, il Bayern Monaco, vincitore della UEFA Champions League e della Bundesliga, ha ricevuto il Laureus World Team of the Year Award. L'attaccante del Liverpool e dell'Egitto Salah è stato insignito dello Sporting Inspiration Award per il suo sostegno a vari enti di beneficenza, molti nella sua città natale di Nagrig. Salah è noto anche come forte sostenitore dei diritti delle donne in Medio Oriente.

Nadal: “Onorato del premio, avevo grandi avversari”

Lewis Hamilton è il primo vincitore di un nuovo premio, il Laureus Athlete Advocate of the Year, destinato allo sportivo più impegnato nel sociale, per il suo sostegno alla battaglia per la giustizia razziale, attuato indossando un casco Black Lives Matter e una tuta da gara nera e inginocchiandosi in segno di protesta ad ogni Gran Premio.

Hamilton: "Continuiamo a combattere contro il razzismo"

Lo snowboarder canadese Max Parrot è stato uno dei vincitori che ha suscitato le maggiori emozioni. Ha ricevuto il Laureus World Comeback of the Year dopo aver combattuto contro il cancro per vincere le medaglie d'oro degli X-Games. Lo statunitense Patrick Mahomes ha vinto il Laureus World Breakthrough of the Year Award dopo aver guidato i Kansas City Chiefs nel 2020 alla loro prima apparizione e vittoria al Super Bowl in 50 anni. Un altro americano, Chris Nikic, che è diventato la prima persona con la sindrome di Down a completare un Ironman completo, ha ricevuto il maggior numero di consensi nel voto pubblico del premio Laureus Sporting Moment globale.

I 20 momenti iconici dello sport nel 2020

US Open
Le pagelle degli US Open: 10 al messaggio di Osaka. Djokovic? 3
14/09/2020 A 07:00
Tennis
Berrettini avvicina Federer, salgono Musetti e Mager
IERI A 10:12