La prima giornata della Laver Cup 2021 si chiude con l’Europa avanti per 3-1 sul Resto del Mondo. Non è riuscito il poker alla squadra capitanata da Bjorn Borg, visto che il doppio composto da Matteo Berrettini ed Alexander Zverev è stato sconfitto i rimonta al super tie-break dalla coppia Denis Shapovalov/John Isner con il punteggio di 4-6 7-6 10-1 dopo un’ora e quaranta minuti di gioco.
Manca, dunque, la doppietta Matteo Berrettini, con il romano che aveva vinto in precedenza il suo singolare contro Felix Auger-Aliassime al termine di una pazzesca battaglia, chiusa per 10-8 al super tie-break in favore dell’azzurro. Qualche rimpianto per il ko del doppio, dove nel finale ha inciso anche un po’ di stanchezza, ma sicuramente vanno dati i meriti a Shapovalov/Isner di aver giocato un ottimo incontro.

Berrettini vince il braccio di ferro con Auger-Aliassime: highlights

Laver Cup
Laver Cup, Rublev/Zverev vincono il match decisivo: gli highlights
26/09/2021 A 22:03
Una partita che si era messa subito in discesa per la squadra europea, con il break zero in apertura sul servizio di Isner. I game passano via veloci e nel sesto gioco la coppia del Resto del Mondo riesce ad ottenere il controbreak grazie ad alcune ottime risposte e ad uno Zverev troppo falloso sottorete. Nel game successivo, però, Berrettini martella con il dritto e costruisce un nuovo break per la coppia europea, che sale a condurre 4-3. L’Europa non concede nuove occasioni e chiude il primo set sul 6-4.
Nonostante il set perso, è il duo Shapovalov-Isner ad iniziare meglio nel secondo set. Con alcune ottime risposte il canadese e l’americano strappano il servizio a Berrettini e allungano fino al 4-1. La coppia europea reagisce e trova il controbreak nel settimo game. Si va avanti in maniera rapidissima ed il tie-break è il normale epilogo del set. Il Resto del Mondo parte fortissimo, mentre la coppia europea va in difficoltà e cede per 7-2.
Match in parità e che si decide al super tie-break. Non c’è storia in questo terzo parziale con il duo composto da Shapovalov ed Isner che domina. Berrettini e Zverev crollano proprio nel momento decisivo e vanno addirittura sotto per 8-0, per poi venire sconfitti per 10-1.
Prima del doppio il programma serale si era aperto con la vittoria del russo Andrey Rublev sull’argentino Diego Schwartzman con il punteggio di 4-6 6-3 11-9 dopo quasi due ore di gioco. Con questo successo l’Europa si era portata sul 3-0, prima del ko del doppio. C’è attesa ora per la seconda giornata con il team europeo che metterà in campo sicuramente il campione degli US Open, Daniil Medvedev. Ci saranno sempre tre singolari ed un doppio finale, ma ogni match varrà due punti.
Laver Cup
Il match point che vale all'Europa la Laver Cup 2021
26/09/2021 A 19:05
Laver Cup
L'Europa vince la Laver Cup 2021: 14-1, dominio totale!
26/09/2021 A 17:51