Il secondo turno del torneo ATP Melbourne 1 di tennis (di categoria ATP 250), ovvero il Great Ocean Road Open, in corso a Melbourne, in Australia, sorride all’azzurro Jannik Sinner, numero 4 del seeding e per questo esentato dal primo turno, il quale supera l’australiano Aleksandar Vukic con il netto score di 6-2 6-4 in un’ora e sette minuti ed agli ottavi se la vedrà con lo sloveno Aljaz Bedene, testa di serie numero 13. Nel primo set l’azzurro trova in apertura il break a trenta che gli permette di giocare sempre avanti nel punteggio e non concede mai l’occasione del controbreak al padrone di casa. Nel settimo game, al contrario, l’azzurro centra un nuovo break a quindici e così può servire per il set chiudendo sul 6-2 dopo 27 minuti.

Australian Open
Berrettini, Sinner, Giorgi & Co: il borsino dei 14 italiani
02/02/2021 A 14:32

Nella seconda frazione ancora una volta l’azzurro parte strappando la battuta a Vukic, questa volta ai vantaggi, e così anche nella seconda partita il tennista italiano fa gara di testa. Sinner concede, in cinque turni alla battuta, appena sette punti all’avversario e così, pur non procurandosi altri break point, senza patemi centra il 6-4 in 40 minuti che vale il match.

L’azzurro ha vinto 59 punti contro i 43 conquistati dall’australiano, con Vukic che concede cinque palle break a Sinner, il quale ne sfrutta tre. Il tennista italiano, invece, non dà mai all’avversario la possibilità di strappargli la battuta, servendo anche cinque ace e non commettendo mai doppi falli.

Sinner scherza: "Difficile giocare contro uno, figuriamoci due"

Tennis
Adelaide, Sinner cede in 2 set dopo il "mezzo" forfait di Djokovic
29/01/2021 A 06:50
Tennis
Sinner vs Nadal ad Adelaide: che sfida a calcio-tennis!
28/01/2021 A 17:27