E’ stato Salvatore Caruso (n.76 del mondo) a imporsi nel derby tricolore contro Andreas Seppi (n.107 ATP), match valido per il primo turno dell’ ATP di Melbourne 1 (Australia). Il siciliano si è imposto per 7-5 7-6 (5) in 1 ora e 53 minuti di gioco.Un successo di grinta e di determinazione per Caruso che nel prossimo turno affronterà il vincente di Smith-Sandgren.

ATP, Great Ocean Road Open
Sinner vince il 2° ATP 250! Il meglio del successo su Travaglia
07/02/2021 A 10:30

Nel primo set la partenza di Seppi è migliore e l’altoatesino va avanti nello score 2-0. Il servizio, però, non assiste Andreas nel quarto game e Caruso impatta con risposte molto efficaci. Gli “scambi di cortesie”, però, non si esauriscono qui dal momento che nel quinto e nel decimo gioco la battuta non ha una resa efficace da entrambe le parti. Nella lotta punto a punto il n.76 del ranking ha qualcosa in più e il break nel dodicesimo game vale al siciliano la frazione conclusa sul 7-5. Due gli ace del tennista nativo di Avola, da associare al 73% dei quindici raccolti con la prima di servizio.

Nel secondo set la storia si ripete perché Seppi comincia meglio, strappando il servizio al connazionale, ma come detto precedentemente i due non spiccano per continuità di gioco e la lontananza dai campi si fa sentire. Arrivano infatti ancora una serie di break nel quarto, quinto e decimo gioco che porta la frazione al tie-break. In questa sfida di nervi, Caruso fa vedere le cose migliori, prevalendo per 7-5 e totalizzando 6 ace, il 66% dei punti ottenuti con la prima e il 56% con la seconda di servizio, con un rendimento in risposta pari al 47% contro la seconda di Andreas.

ATP, Great Ocean Road Open
Sinner come Nadal e Djokovic: 2 titoli prima dei 19 anni e mezzo
07/02/2021 A 10:22
ATP, Great Ocean Road Open
Sinner batte Travaglia e vince il suo secondo ATP 250
07/02/2021 A 06:55