Tutto facile per Casper Ruud nel match valido per il secondo turno del Rolex Paris Masters: il norvegese piega il kazako Bublik in due set, 6-4 6-0 e consolida la sua candidatura per un posto alle Atp Finals torinesi. Attualmente il norvegese occupa la settima piazza nella race, che ha iniziato il torneo con 90 punti in più rispetto all’azzurro Jannik Sinner. Agli ottavi di finale incrocerà il vincente tra Schwartzman e Giron. Nella nottata del Centrale, Ruud infierisce sui dolori psicofisici di un vacillante Bublik, risparmiando importanti energie.
Il norvegese è costretto a rimontare due volte nel corso del primo set, che in pochi battiti di ciglia si trasforma in una fitta rassegna d’errori: rivedibile la difesa a rete di Ruud, che cede il suo primo turno a servizio salvo poi risalire la china alla seguente opportunità. Botta e risposta repentino anche tra settimo e ottavo game, con Ruud che sbaglia in tutti i modi possibili nel suo turno a battuta (un sanguinoso doppio fallo, una risposta steccata, si fa tirare addosso dall’avversario), e Bublik che non riesce a sopravvivere appoggiandosi esclusivamente al suo sporadico servizio: inconsistente con la prima e goffo con la palla corta, il kazako si condanna da solo nel primo set commettendo 16 errori non forzati (solo 2 invece per Ruud), consegnandosi al 6-4 finale.
Australian Open Maschile
Il Natale di Casper Ruud prima delle sfide del nuovo anno
17/12/2021 A 11:56
Per Bublik, la situazione precipita a cavallo tra primo e secondo set, quando un dolore lancinante al braccio manda in cortocircuito il suo servizio. Tra il primo e secondo parziale Ruud vince 8 giochi consecutivi e blinda il passaggio del turno. Il norvegese è stato eccezionale quest'anno a livello ATP 250, vincendo cinque titoli di cui tre consecutivi su terra battuta durante l'estate, salvo però sgretolarsi alla volta dei Grandi Slam e delle fasi finali dei Masters.

Djokovic: "Australian Open? Deciderò quando ci saranno ufficialità"

ATP Finals
Medvedev è troppo forte, Ruud non può nulla: il russo in finale
20/11/2021 A 12:40
ATP Finals
Ruud, testa e cuore: rimonta Rublev, è in semifinale
19/11/2021 A 12:32