Schiaffo al Volo – Episodio 2. Questa settimana Jacopo e Simone aprono con l’inevitabile focus su Nadal, autore del decimo successo agli Internazionali d’Italia. Un torneo però che lascia aperte tante discussioni. Se lo rigiocassero tutti con gli stessi accoppiamenti, rivedrebbe gli stessi finalisti?

Qui sotto il Podcast intero da ascoltare gratuitamente

Australian Open
Berrettini e Sinner, quanti guadagni agli Australian Open!
3 ORE FA
Di sicuro c’è che i giovani ancora una volta sono messi “in attesa”, e le parole di Djokovic sulla questione aprono un bello spunto di discussione.
Minuto 15:00 si analizza l’exploit di Lorenzo Sonego, semifinalista inatteso e per questo ancor più gradito. Dove aveva nascosto quel rovescio lungolinea in carriera? Una battuta che però apre alla discussione su quanto conti nel tennis anche “non pensare troppo”.
Minuto 28:00 tocca a Iga Swiatek e alla sua vittoria shock: un doppio bagel alla Pliskova che in una finale non si vedeva da anni. Secondo Simone la polacca può andare lontano perché è una “affamata”, ma Jacopo vede ancora dei limiti tecnici fuori da questa superficie.
Minuto 38:00 spazio anche al ritorno di Federer. Questa settimana si rivedrà a Ginevra dopo altri 70 giorni di pausa dopo il ritorno a Doha. Cosa aspettarsi? Jacopo è curioso, mentre Simone non sembra essere troppo fiducioso. Almeno non da subito.
Infine lo schiaffo della settimana, con qualche pecca sull’organizzazione di un torneo che ha lasciato su certi aspetti un po’ perplessi.
Qui l’intera puntata di Schiaffo al Volo. Il podcast di Eurosport sul mondo del tennis è disponibile anche su Spotify, Google Podcast, Apple Podcast e Amazon Music. Per le vostre domande a Jacopo e Simone c’è Twitter: hashtag #SchiaffoalVolo.

Althea Gibson, la vera pioniera del tennis afroamericano

Australian Open
Top 5, i colpi più belli del Day 5: Berrettini e Sonego incantano
3 ORE FA
Australian Open
Nadal: "Se ho temuto di non tornare? Sì, tutti i giorni"
6 ORE FA