Tennis

Raonic su Djokovic: "Cerchiamo sempre un colpevole, ma ha perso peso nel circuito"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Serbia's Novak Djokovic (L) and Canada's Milos Raonic pose before the start of their men's singles quarter-final match on day nine of the Australian Open tennis tournament in Melbourne on January 28, 2020.

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
30/06/2020 A 10:31 | Aggiornato 30/06/2020 A 10:31

Dal nostro partner OAsport.it

Il n.1 del mondo Novak Djokovic continua a essere oggetto di valutazione, dopo il grande caos dell’Adria Tour (mini-circuito di tennis organizzato dal serbo e dal proprio entourage). La sottovalutazione del problema Covid-19 e la poca cura in termini di prevenzione, avallata dagli asset governativi serbo e croato nelle tappe di Belgrado e di Zara, hanno portato a contagi eccellenti tra i quali quelli dello stesso Nole, del bulgaro Grigor Dimitrov, del croato Borna Coric e dell’altro serbo Viktor Troicki.

A dire la propria sul tema è stato il tennista canadese Milos Raonic che, intervistato dalla TSN, ha esposto un parere molto chiaro. In prima battuta, il nordamericano ha voluto sottolineare come nella vicenda Adria Tour si sia andato alla ricerca spasmodica di un colpevole per tutto (Djokovic): “Siamo in un momento in cui la società è sempre alla ricerca di un colpevole. Tutti hanno capito che giocare a tennis con pubblico in questo momento non funziona“, le parole di Raonic, aggiungendo: “Personalmente non sarei mai stato bene nel giocare, sapendo la situazione che il mondo sta attraversando a causa della pandemia“.

UTS

Matteo Berrettini rimontato da Tsitsipas per 3-2: il greco è già in semifinale dell'UTS

DA 10 ORE

Milos ha poi parlato del futuro di Djokovic, in qualità di capo del consiglio dei giocatori: “Dopo tutto quello che è accaduto, penso che abbia perso peso all’interno del circuito. Non ho nulla contro di lui e credo anche che ci abbia guidato molto bene negli ultimi mesi. Tuttavia, ritengo che ora abbia bisogno di molte cose per riconquistare la fiducia di tutti“.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Djokovic: "All'Adria Tour ho vissuto uno dei momenti più emozionanti della mia vita"

00:03:14

UTS

Ultimate Showdown: Dustin Brown-Feliciano Lopez 3-1, gli highlights

DA 12 ORE
UTS

Ultimate Showdown: Alexei Popyrin-Richard Gasquet 1-3, gli highlights

DA 13 ORE
Contenuti correlati
Tennis
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo