Tennis

Roger Federer: "Il ginocchio sta bene e punto ad esserci ad inizio 2021"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Roger Federer

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
27/07/2020 A 19:34 | Aggiornato 27/07/2020 A 19:34

Dal nostro partner OAsport.it

Roger Federer è tornato a parlare e lo ha fatto nel corso di un evento organizzato dal marchio di calzature sportive On, del quale lo svizzero è azionista e collaboratore. On fornirà materiale alla Svizzera nelle prossime Olimpiadi e durante questo evento il numero quattro del mondo è stato certamente il grande protagonista. L'elvetico ha risposto alle domande sul suo stato di salute dopo l’operazione al ginocchio.

Il ginocchio sta bene. O, per lo meno, bene per quanto possa andare ora dopo la seconda operazione in un anno. Ovviamente ero triste quando sono dovuto andare sotto i ferri per la prima volta. È stata una mia decisione dopo il match di esibizione in Sudafrica. Non ero soddisfatto per come andava il ginocchio da tempo e qualcosa andava fatto. La seconda operazione sfortunatamente si è resa necessaria.
ATP Kitzbuhel

Barazzutti: "Fognini potrebbe giocare già a Kitzbühel"

DA 11 ORE

Un Federer che ha ben in testa quando rientrerà nel circuito:L’obiettivo è essere al massimo della forma all’inizio del prossimo anno. Ci sarà un blocco di 20 settimane di allenamento sia fisico che con la racchetta. Sarà una strada lunga ma non vedo l’ora di essere di nuovo al 100 per cento”. Lo svizzero ha parlato anche della possibilità che il circuito riparta dagli US Open:“Se il tennis ripartirà sarà con gli US Open. Lì capiremo cosa potrebbe succedere. Ho parlato con gli organizzatori di recente e mi hanno detto che prenderanno una decisione dopo la metà di agosto. Sarà interessante”.

Federer, le lacrime del campione: il match point con Soderling al Roland Garros 2009

00:00:50

Sul ritiro e quando sarà: “So di essere più vicino alla fine della mia carriera che all’inizio. Non so cosa succederà nei prossimi due anni. Per questo pianifico un anno alla volta. Lo faccio insieme a Mirka, tenendo in conto la mia famiglia, la mia carriera e la mia salute. Al momento mi diverto ancora a giocare e saprò rendermi conto quando il motore smette di girare e il fiato comincia a mancare troppo presto”.

Federer-Djokovic, la chiave dei loro match: "Chi vince il primo set vince la partita"

00:02:10

Tennis

Belinda Bencic si rifiuta di giocare contro una tennista proveniente dal torneo di Palermo

DA 12 ORE
WTA, Palermo

Sara Errani è tornata: battuta la Cirstea dopo 3 ore di battaglia

DA 13 ORE
Contenuti correlati
Tennis
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo