Dopo lo splendido Roland Garros dello scorso ottobre fino ai quarti di finale, Martina Trevisan torna a splendere a Parigi battendo Alison Van Uytvanck 7-5 4-6 6-4.
Martina annusa l’aria fresca del Bois de Boulogne, sorride, chiude gli occhi e brilla ancora nello Slam dei suoi sogni. Combatte punto su punto, rimonta da 4-5 quando, nel primo parziale, la Van Uytvanck va a servire per il set; si piega ma non cade dopo aver perso il secondo; schiva le buche nell'ultimo, vede rosso e vince ancora a Parigi.

Trevisan - Van Uytvanck - Roland Garros Highlights

Roland Garros
Mager non tradisce: superato Gojowczyk in 4 set
31/05/2021 A 11:56
Un set decisivo che s'è aperto con 12 punti consecutivi vinti sul servizio: nel quarto game, alla quarta opportunità, Trevisan ha centrato il primo di 3 break consecutivi che hanno scosso la partita, con Martina a segno in 12 degli ultimi 14 punti giocati per un finale da 2 ore e 53 minuti di gioco.
La Trevisan avrà al secondo turno la romena Sorana Cirstea, che un po' a sorpresa ha battuto la 19esima testa di serie Johanna Konta 7-6 6-2. Martina ci approda poco prima del suo corregionale Lorenzo Musetti che, al suo esordio assoluto al Roland Garros, ha giustiziato un Goffin in precarie condizioni. Lo fa mentre piange di gioia e la giovane Italia marcia su Parigi. Evviva. Allez.

Martina Trevisan, dall'anoressia ai quarti a Parigi

Roland Garros
Sinner salva un match point e batte Herbert al 5° set
31/05/2021 A 09:07
Roland Garros
Trevisan saluta Parigi: Cirstea vince la battaglia in 3 set
02/06/2021 A 09:10