Probabilmente Roger Federer, come molti di noi, era incollato al televisore per guardare la finale del Roland Garros, lui che quest'anno ha deciso - anche sotto la spinta del Covid-19 che ha stravolto il calendario - di chiudere anzitempo la stagione. Federer, con la vittoria di Rafael Nadal, è stato raggiunto dallo stesso spagnolo nella classifica degli slam vinti: 20. E puntuale, pochi minuti dopo la fine della partita, arrivano le congratulazioni dello svizzero sui propri profili social.

Roland Garros
Da Garcia a Swiatek: le 10 giocate da ricordare
22/10/2020 A 11:20

Ecco i complimenti sinceri e ammirati di Roger Federer:

"Ho sempre avuto il massimo rispetto per il mio amico Rafa come persona e come campione. Essendo il mio più grande rivale per molti anni, credo che ci siamo spinti a vicenda per diventare giocatori migliori. Pertanto, è un vero onore per me congratularmi con lui per la sua 20a vittoria in un torneo del Grande Slam. È particolarmente stupefacente che abbia vinto per ben 13 volte il Roland Garros, è uno dei più grandi successi nello sport. Mi congratulo anche con il suo staff, perché nessuno può farcela da solo".

Spero che il 20 sia solo un altro passo per entrambi nel prosieguo di questo viaggio. Ben fatto, Rafa. Te lo meriti.

Il confronto tra le due carriere

Nel corso della loro lunghissima e prolifica carriera, Roger Federer e Rafael Nadal si sono incontrati ben 40 volte, con Nadal nettamente davanti nel conteggio degli scontri diretti: Rafa infatti ne ha vinti 26, "solo" 14 per Roger. L'ultima sfida tra i due risale a Wimbledon dello scorso anno (ricordiamo che quest'anno lo slam londinese non si è disputato) e vinse lo svizzero in semifinale in quattro set.

I due hanno cinque anni di differenza (Federer 39, Nadal 34) e l'elvetico resta avanti nel numero di tornei totali vinti, che sono 103, contro gli 86 dell'iberico.

Nadal-Federer: la rivalità più accesa nella storia del tennis

Roland Garros
Dal 360° di Sinner al tweener su Djokovic: la Top10 di Parigi
21/10/2020 A 12:19
Roland Garros
Top 10: le palle corte più belle del Roland Garros 2020
19/10/2020 A 12:57