Esce a testa alta Jasmine Paolini contro un'avversaria che poteva dominarla. Così non è stato perché dopo una partenza lenta - con una percentuale di prime palle troppo bassa - la tennista toscana fa match alla pari con la numero 11 del mondo.

Paolini si rende conto di poter addirittura prevalere quando entra nello scambio: all'inizio ci riesce raramente, ma dal settimo game in poi Kvitova non ha più vita facile. L'azzurra ha due chance del 4-5 che, però, non bastano a ribaltare il primo set. La differenza alla battuta premia la ceca che si aggrappa allo schema servizio-dritto per non rischiare più del dovuto.

Roland Garros
Trevisan al 3° turno: Coco Gauff piegata in 3 set
30/09/2020 A 19:32

Paolini si ferma con Kvitova: il meglio in 180 secondi

Nel secondo parziale, Paolini risponde benissimo ma il servizio non diventa più un fattore e quattro break consecutivi confezionano il 3-3: il quinto è fatale alla 24enne che cerca di risalire dallo 0-40, ma subisce lo strappo della campionessa. Sul 4-3 Kvitova respinge l'ultimo assalto della sua avversaria mettendo in campo l'esperienza, una tassa pesante a questi livelli nei momenti importanti.

Il verdetto è 6-3 6-3 in un'ora e 24 minuti. In realtà, il punteggio non fotografa quanto visto sul campo con una Kvitova altalenante - quattro ace, altrettanti doppi falli e ben 36 errori gratuiti - e un terzo turno che richiederà maggiore costanza di rendimento. Jasmine Paolini, che non si era mai spinta così avanti negli Slam, potrà invece trarre qualche indicazione da questo secondo turno: dopo la sconfitta di Roma con la Halep, la nostra giocatrice è consapevole di potersela giocare anche con le migliori a patto di continuare a crescere. Nel femminile ci resta dunque solo Martina Trevisan, mentre nel maschile sono già quattro gli azzurri in rampa di lancio, in attesa di Matteo Berrettini.

Paolini al secondo turno! Rivivi la vittoria con Bolsova in 180 secondi

Roland Garros
Sara Errani perde il servizio e cede alla Bertens
30/09/2020 A 13:13
Roland Garros
Le pagelle del Roland Garros 2020
12/10/2020 A 07:37