Buone notizie sul fronte femminile al Roland Garros, perché diventano quattro le azzurre in campo nel tabellone principale dello Slam parigino. A seguito del forfait ad accoppiamenti già fatti dell’americana Alison Riske, infatti, la fortuna bacia Elisabetta Cocciaretto, che giocherà dunque per la prima volta tra le migliori 128 in terra francese.
Per la marchigiana, che nell’ultimo turno delle qualificazioni aveva perso con la cinese Xiyu Wang, ora lo scontro sarà quello con la rumena Ana Bogdan, con cui non c’è nessun precedente, neanche a livello ITF. Cocciaretto debutta così in uno Slam diverso dagli Australian Open.
C’è anche un’altra azzurra che attendeva di conoscere la propria avversaria: Jasmine Paolini ora sa che affronterà l’esperta svizzera Stefanie Voegele. Le due si sono affrontate nel 2020 a Istanbul, in sede di primo turno, con il successo dell’italiana per 6-1 4-6 6-3.
Roland Garros
Berrettini-Djokovic: al Roland Garros andò così, il match in 4'
08/09/2021 A 07:58
Per Cocciaretto, che in caso di successo potrebbe incrociare la numero 2 del mondo, la giapponese Naomi Osaka, il debutto sarà previsto domenica o lunedì; per Paolini, invece, lunedì o martedi.

Cocciaretto non si qualifica: Wang vince in 3 set, highlights

Roland Garros
Da Tsitsipas a Karatsev: i 5 momenti più divertenti del torneo
15/06/2021 A 10:15
Roland Garros
Da Nadal a Djokovic: la Top 5 delle palle corte a Parigi
14/06/2021 A 20:27