"Aspettavo questa sfida da tanto. Non è mai bello andare avanti in questo modo. Auguro a Roger il meglio. Spero di vederti presto sull’erba (ma non così presto)". Con questo messaggio - e la foto di quando si affrontarono agli ottavi di Wimbledon nel 2019 - Matteo Berrettini ha voluto incoraggiare il suo mancato avversario (e idolo) Roger Federer dopo l'ufficialità del forfait dagli ottavi del Roland Garros.


Matteo che, dopo essere diventato il primo italiano di sempre nell'era Open ad aver raggiunto gli ottavi di finale in tutti e quattro gli Slam, attenderà il vincente della sfida tra Nole Djokovic e Lorenzo Musetti per conoscere il nome del suo avversario ai quarti di finale.

Tennis
Berrettini avvicina Federer, salgono Musetti e Mager
IERI A 10:12

Berrettini-Kwon in 3': primo ottavo a Parigi per l'azzurro

ATP, Londra
Berrettini incanta il Queen's: prima finale 500 in carriera
19/06/2021 A 12:14
ATP, Halle
Federer deluso: "Atteggiamento sbagliato, non succederà più"
17/06/2021 A 08:12