Rafael Nadal si confronterà con Jannik Sinner per la terza volta in carriera nel corso degli ottavi di finale del Roland Garros 2021. Il fuoriclasse spagnolo e l’enfant prodige azzurro, dunque, si ritrovano faccia a faccia in un incontro dello Slam francese, che fu già teatro della loro prima sfida, la quale fu vinta da Nadal nonostante una prestazione eccellente di Sinner.
I due, successivamente, si sono nuovamente incontrati a Roma qualche settimana fa. Anche in quell’occasione, a trionfare fu Nadal. Lo spagnolo è favoritissimo, dunque, considerando pure il fatto che, per ora, non ha perso un set in questo Roland Garros e, oltretutto, è probabilmente il più grande interprete della storia dello Slam francese.
Tokyo 2020
I qualificati dell'Italia a Tokyo da Berrettini a Sinner
16/06/2021 A 16:21
Ad ogni modo, Nadal reputa Sinner un avversario assai temibile. Queste le dichiarazioni di Rafa su Sinner riportate da Marca: “Le condizioni sono differenti rispetto all’anno scorso e Sinner è un giovane che migliora settimana dopo settimana. Ci conosciamo bene e ci siamo anche allenati insieme. Dovrò essere aggressivo e non commettere errori. Negli ottavi di finale di uno Slam non si possono incontrare avversari facili“.

Sinner in esclusiva: "Nadal ti porta nello stress, ma io ci provo"

Wimbledon
Ivanisevic: "Djokovic è l'unico che può fare il Grande Slam"
15/06/2021 A 12:16
ATP, Londra
Sinner, ko pesante al Queens: fuori con Draper, 309 del mondo
14/06/2021 A 13:48