"Dopo due operazioni chirurgiche al ginocchio e più di un anno di riabilitazione è importante che io ascolti il mio corpo e mi assicuri di non spingermi troppo velocemente sulla strada del recupero”. E’ con queste parole e con questa motivazione che Roger Federer annuncia il ritiro dal Roland Garros 2021 prima del match degli ottavi di finale contro Matteo Berrettini.
Il tennista svizzero, protagonista sabato sera di una vittoria sofferta a notte inoltrata contro il tedesco Dominik Koepfer, aveva già ventilato la possibilità di un ritiro nell’immediata conferenza stampa dopo la partita. Domenica, alle 16:30, il comunicato ufficiale del Roland Garros e quello dello stesso Federer apparso sui social.
ATP, Indian Wells
Berrettini non c'è, passa Fritz: sarà l'americano a sfidare Sinner
12/10/2021 A 17:58
Il forfait regala così a Matteo Berrettini i quarti di finale del Roland Garros, i primi in carriera, dove attenderà a questo punto il vincente di Musetti-Djokovic. Salta però l’incrocio romantico di un super-lunedì che per l’Italia vedeva il tris contro i big-Three: rimarranno da giocare, appunto, Musetti-Djokovic e Sinner-Nadal.

Federer: 1519 match, mai ritirato sul campo!

Per quanto riguarda Federer, questo è solo il quinto ritiro della carriera prima di scendere in campo. Il primo nel 2008 a Bercy (prima del match con Blake), poi Doha 2012 (prima di Tsonga), quello del 2014 prima della finale con Djokovic alle ATP Finals, quello nel 2019 agli Internazionali d’Italia (prima di Tsitsipas) e quello odierno del Roland Garros prima della sfida a Berrettini. Nelle sue 1519 partite ufficiali, Roger Federer non si è mai ritirato da un match giocato sul campo.

Federer: "Ritiro dal torneo? Valuto giorno per giorno"

US Open
Il lato umano di Novak Djokovic, ferito ma finalmente amato
13/09/2021 A 14:33
US Open
Daniil Medvedev priva Djokovic del Grande Slam: è lui il campione
12/09/2021 A 22:34