Dopo i successi di Cecchinato e Paolini, una sconfitta densa di rimpianti per i colori azzurri: Stefano Travaglia cede in tre set a un Alex De Minaur non certo irresistibile: 62 errori non forzati dell'ascolano, capace di trasformare appena 2 palle break su 16 guadagnate. Ora per l'australiano, testa di serie n° 21 del tabellone parigino, c'è un altro azzurro, Marco Cecchinato.

La cronaca del match

Dopo aver mancato una palla break (la prima di una lunga serie) nel secondo game del primo set, Travaglia sparisce e subisce un parziale di cinque giochi consecutivi a zero. La partita gli scivola via: 6-2. Decisivo anche il secondo game del secondo set in cui l'ascolano non trasforma addirittura sei palle break per salire 2-0. Sul 4-4 l’azzurro, sconfitto da Sinner nella finale dell'Atp 250 di Melbourne a febbraio, spreca 3 palle per tenere la battuta, si fa breakkare e nel game manca la chance del controbreak: 6-4. Nel terzo set Travaglia riesce a recuperare un break di svantaggio trascinandosi al tie-break che poi perde per 7 punti a 4.
Roland Garros
Da Nadal a Djokovic: la Top 5 delle palle corte a Parigi
5 ORE FA

Sinner vince il 2° ATP 250! Il meglio del successo su Travaglia

Roland Garros
Le pagelle del Roland Garros 2021
13 ORE FA
Roland Garros
Krejcikova regina a Parigi: i 5 colpi più belli del suo torneo
17 ORE FA