Era uno dei giocatori più scomodi fa affrontare tra quelli fuori dalle teste di serie, ma nonostante questo lo si può comunque definire un “colpaccio”. E’ quello del tedesco Jan Lennard Struff, n°42 del mondo e oggi giustiziere di uno dei nomi più caldi di questo 2021: Andrey Rublev.
Il tedesco ha infatti steso il n°7 del mondo con una partita incredibile. Cinque set per quasi 4 ore di match in cui Rublev è stato capace di tutto e il contrario di tutto: prima è finito sotto 2 set a 0, poi ha rimontato vincendo terzo e quarto parziale salvo poi mollare quando il più sembrava fatto, ovvero a inizio quinto set: 6-3 7-6 4-6 3-6 6-4 il finale. Una caduta di spessore perché Rublev si presentava a Parigi con risultati tostissimi sulla terra rossa: la finale a Monte Carlo, i quarti a Barcellona e i quarti a Roma. Arriva così una caduta imprevista che premia comunque un giocatore da sempre abile su questa superficie come Struff. Al secondo turno il tedesco troverà l’argentino Facundo Bagnis.

Struff-Rublev in 200 secondi: rivivi l'impresa del tedesco

Roland Garros
Berrettini-Djokovic: al Roland Garros andò così, il match in 4'
08/09/2021 A 07:58
Sopravvive invece Gael Monfils. Il francese dimentica di scendere in campo nel primo set ed è spazzato via per 6-1 da Albert Ramos; con lo spagnolo che a questa partita si presentava con il maggior numero di partite vinte in stagione sul rosso (17, come Tsitsipas e Delbonis). Il grande avvio però non ha scoraggiato Monfils, che con una sola partita vinta negli ultimi 14 mesi ha saputo nutrirsi dell’affetto e della carica del pubblico per rimontare l’iberico: 1-6 7-6 6-4 6-4 a suon di dritti ‘mortiferi’. Monfils vola così al secondo turno, troverà Ymer, giustiziere in 5 di Carballes.

Monfils-Ramos in 200 secondi: Gael accede al 2° turno

Per una Russia che piange c’è una Russia che continua a viaggiare. Semplice-semplice l’esordio a Parigi di Aslan Karatsev. Il qualificato americano Brooksby prova a dire la sua, ma è spazzato via dalla testa di serie n°24 con un netto 6-3 6-4 6-4. Karatsev al secondo turno troverà Kohlschreiber, vincitore in 4 set della battaglia tra veterani contro Verdasco.

Karatsev domina Brooksby in tre set, highlights

Tra le teste di serie che lasciano il torneo da segnalare anche la caduta del francese Ugo Humbert: a fare lo scalpo del transalpino l’esperto lituano Ricardas Berankis: 6-4 6-4 2-6 6-4. Ritrova un po' di serenità Diego Schwartzman che piega Lu 6-2 6-2 6-3: difende la semifinale dello scorso anno il Peque e affronterà Bedene giovedì. Federico Coria supera il veterano Feliciano Lopez e troverà Matteo Berrettini, Gasquet stende Gaston nel derby francese mentre Kevin Anderson crolla (3 set a 1) con il coreano Kwon.

Schwartzman non sbaglia: demolito Lu in tre set, highlights

Roland Garros
Da Tsitsipas a Karatsev: i 5 momenti più divertenti del torneo
15/06/2021 A 10:15
Roland Garros
Da Nadal a Djokovic: la Top 5 delle palle corte a Parigi
14/06/2021 A 20:27