Il recupero di Matteo Berrettini dall'operazione al mignolo della mano destra potrebbe durare più del previsto: lo ha confermato lo stesso tennista romano ad un evento a Milano. L’azzurro, costretto a dare forfait a Montecarlo, Madrid e Roma, è sceso nei dettagli dell’infortunio:
"L’ho avvertito giocando un rovescio prima di Indian Wells, pensavamo a un’infiammazione e invece era una lesione di una piccola particella sopra il mignolo destro che serve a tenere fermo il tendine. Quindi ogni volta che giocavo il rovescio il tendine si spostava, a quel punto l’operazione è stata necessaria. Ora ho ripreso a muovere la mano, il recupero procede con i tempi giusti”.

Sul rientro

Roland Garros
LIVE! Qualificazioni, day 1: 12 italiani in campo, derby Seppi-Zeppieri
21 MINUTI FA
"Non voglio forzare i tempi, andrò a Parigi solo se sarò nella condizione di arrivare fino in fondo. Al momento è più no che sì, nel caso passerò direttamente ai tornei sull'erba".

Sugli obiettivi

“Sarà una stagione sull’erba diversa, perché non ci arriverò con tante partite sulle spalle. Wimbledon? L'anno scorso ho preso il palo perdendo in finale, la prossima volta spero di segnare. Mentalmente, questo stop è stato difficile, e il giorno in cui ho annunciato ufficialmente che non avrei giocato a Roma è stato terribile. Ma trasformerò queste energie negative in cattiveria agonistica quando rientrerò, sono sempre tornato più forte dopo gli infortuni. Se tutto andrà per il meglio, mi piacerebbe fare una bella estate americana nei Masters 1000 in Canada e a Cincinnati per poi puntare agli Us Open. E non dimentico la Davis: abbiamo una squadra fortissima che può vincere la Coppa”.

Il sorriso di Berrettini: "Manca un piccolo grande passo per uno Slam"

Roland Garros
Roland Garros 2022: dove guardarlo in tv e live streaming
31 MINUTI FA
Roland Garros
Berrettini: "Non sarò al Roland Garros, punto alla stagione sull'erba"
IERI A 18:18