Lorenzo Musetti ha assicurato che parteciperà al Roland Garros 2022, secondo Slam della stagione che andrà in scena dal 22 maggio al 5 giugno. Il tennista italiano calcherà dunque la terra rossa di Parigi, come ha confermato stamattina a margine dell’evento “Tennis&Friends”. Il toscano è stato chiaro: “Sto molto bene, lunedì ho l’ultima risonanza di controllo, ma la mia presenza a Parigi è assicurata“.
Ricordiamo che il 20enne ha dovuto saltare gli Internazionali d’Italia a causa di un infortunio muscolare, accusato nel corso degli ottavi di finale del Masters 1000 di Madrid. Nella capitale spagnola, infatti, l’azzurro aveva dovuto fare i conti con un risentimento al quadricipite della coscia sinistra sul finire del primo set della sfida contro Alexander Zverev, tanto che si ritirò in avvio della seconda frazione.
Lorenzo Musetti, attuale numero 56 del ranking ATP, si era spinto fino agli ottavi di finale nel Roland Garros 2021. In quell’occasione vinse addirittura i primi due set contro Novak Djokovic, salvo poi crollare alla distanza e ritirarsi nel corso del quinto set (6-7, 6-7, 6-1, 6-0, 4-0rit). Il serbo riuscì poi a vincere il torneo, battendo Matteo Berrettini ai quarti, Rafael Nadal in semifinale e Stefanos Tsitsipas nell’atto conclusivo.
Roland Garros
Il programma di domenica 22: in campo Fognini
22 MINUTI FA

Musetti-Djokovic in 3': rivivi la sfida da sogno sul Centrale

Roland Garros
Roland Garros 2022: i pronostici di Eurosport
2 ORE FA
Roland Garros
Programma, calendario, risultati, orari, date e dove vederlo in tv e live streaming
IERI A 10:35