Una novità nel calcolo della classifica ATP provoca qualche piccola modifica e porta in casa di Jannik Sinner una notizia felice. Il 2021, in termini di ranking, si apre con l’istituzione dei Best 19, e non più 18: valgono gli Slam, i Masters 1000 e sette ulteriori eventi, tra cui può essere conteggiata l’ATP Cup (ma le ATP Finals rimangono qualcosa di addizionale e, soprattutto, eventuale). Se questa modifica di variazioni al vertice non ne produce nessuna (e infatti il numero 10 di Matteo Berrettini resta saldissimo), ne provoca invece qualche posizione più indietro, causando anche i piccoli guadagni come quello del diciannovenne altoatesino che ha deciso di cambiare i propri piani per il debutto nel circuito (togliendosi da Antalya che, invece, per il romano e Fabio Fognini sarà tappa prima).
Va ricordato, naturalmente, che ancor oggi il ranking è semibloccato, nel senso che si possono guadagnare punti, ma non perderne fino alla prima settimana di marzo. Nei tornei disputati su due anni varrà il risultato migliore tra 2019 e 2020, 2019 e 2021 o 2020 e 2021, a seconda dei casi che si realizzano.

RANKING ATP 4/1/2021

ATP, Antalya
Sinner si cancella da Antalya, appuntamento a Melbourne
03/01/2021 A 13:18
1 Novak Djokovic (SRB) 12030
2 Rafael Nadal (ESP) 9850
3 Dominic Thiem (AUT) 9125
4 Daniil Medvedev (RUS) 8470
5 Roger Federer (SUI) 6630
6 Stefanos Tsitsipas (GRE) 5940
7 Alexander Zverev (GER) 5615
8 Andrey Rublev (RUS) 4164
9 Diego Schwartzman (ARG) 3455
10 Matteo Berrettini (ITA) 3085
Tornando a Sinner, la notizia accolta di buon grado è quella del guadagno di una posizione, dal numero 37 al numero 36, proprio per effetto dell’introduzione dei Best 19. Si tratta della sua nuova miglior classifica, rispetto a quel numero 37 arrivato dopo la vittoria a Sofia contro il canadese Vasek Pospisil. Non cambiano le cose per Fognini e Sonego, ma qualche variazione dietro di lui c’è (compresa quella che spedisce Gianluca Mager appena fuori dai 100 e riduce a sette gli italiani al loro interno). Guadagnano un posto anche Marco Cecchinato e Andreas Seppi, ne perdono uno Stefano Travaglia e Lorenzo Musetti.

Sinner, il campione italiano più giovane: tutti i suoi record

RANKING ATP ITALIANI (TOP 10)

10 Matteo Berrettini 3085
17 Fabio Fognini 2400
33 Lorenzo Sonego 1588
36 Jannik Sinner 1464 (+1)
75 Stefano Travaglia 869 (-1)
76 Salvatore Caruso 858
79 Marco Cecchinato 838 (+1)
101 Gianluca Mager 733 (-1)
105 Andreas Seppi 699 (+1)
129 Lorenzo Musetti 514 (-1)

Dal 360° di Sinner al tweener su Djokovic: la Top10 di Parigi

Tennis
Sinner: "La testa conta al 70%. Spero in un 2021 normale"
26/12/2020 A 16:01
Tennis
Il 2020 di Sinner in numeri: risultati, classifica e premi
24/12/2020 A 18:56